Bando delle Periferie, cantieri pronti per fine marzo

L'Assessore Giacomo CuzziL'Assessore Giacomo Cuzzi

Per attuare il programma di interventi mirati alla riqualificazione delle aree periferiche di Pescara, l’assessore Giacomo Cuzzi, ha annunciato ritmi serratissimi, allo scopo di recuperare il tempo perduto a causa della sospensione dei fondi.

Cedendo infine alla pressione del Comune, il governo ha sbloccato 18 milioni di euro, somma destinata a rivitalizzare le zone più trascurate della città, a partire da Borgo Marino sud, Fontanelle e San Donato.

Ai primi cantieri si accosteranno presto altri interventi importanti, questo l’elenco dei principali lavori in programma:

  1. Riqualificazione di Borgo Marino Sud che comprende la Piazza Caduti del Mare ridisegnata dall’artista Franco Summa con la splendida opera La Rosa dei Venti e via Magellano, per €. 915.000
  2. Riqualificazione del quartiere San Donato. L’opera ha un importo di 775.000 euro e prevede la realizzazione di un campetto polivalente, la riqualificazione della piazza compresa fra via Basento e via Rio Sparto, nonché il rifacimento di tutta la strada antistante la scuola di via Rubicone.
  3. Riqualificazione di via Caduti per servizio: 500.000 euro per la realizzazione di una bellissima piazza proprio dietro le case comunali e di un campo sportivo di fianco all’attesa palestra di Fontanelle che ormai è prossima ad essere riconsegnata.
  4. Riqualificazione piani terra palazzine Ater Fontanelle per realizzazione alloggi disabili € 1.884.181,99
  5. Completamento rete percorsi ciclabili lungo le viabilità esistenti nel tratto di via della Pineta, viale D’Annunzio, raccordo Viale Pindaro e via D’Annunzio per 250.000 euro.

 

Articolo offerto da:

Archidea