Confindustria, le dimissioni di Angelucci

il presidente Mauro Angelucci

In una nota diramata agli organi di stampa da Confindustria Chieti-Pescara, si rende noto che il presidente della stessa organizzazione delle imprese Mauro Angelucci ha deciso, per motivi strettamente personali, di lasciare l’incarico.

“L’Associazione ringrazia Mauro Angelucci per l’impegno profuso in questi mesi nel complesso percorso della integrazione fra i due Enti ed i cui frutti vedono oggi emergere i primi risultati.

La decisione di lasciare la carica rappresenta per Confindustria l’animo con cui i propri imprenditori assumono gli impegni istituzionali, uno spirito legato al servizio e mai ad ambizioni personali.

È evidente che il Presidente Angelucci ha scelto di scindere nettamente l’Istituzione camerale dalle esigenze della propria attività imprenditoriale e questo ha fatto nel rispetto del proprio ruolo e della Camera rappresentata.

Questi ha prestato la propria professionalità all’Ente sino a quando questa rappresentava un plus per l’Ente stesso. Oggi ha maturato l’idea che altri potranno seguire nel lavoro ormai avviato.

Confindustria, proseguendo nel percorso condiviso, vuole rimarcare come le ulteriori decisioni saranno assunte con la sinergia di tutte le Associazioni di categoria che avevano individuato in Mauro Angelucci l’uomo di riferimento”.

Articolo offerto da:

Archidea