Aggressione in via Milano

aggressione

Un episodio violento quanto insensato si è verificato ieri sera a Pescara, presso la Conad di via Milano dove una donna, che stava facendo la fila alle casse, è stata aggredita a spinte e pugni da un uomo di colore in evidente stato di ebbrezza.

La donna, conosciuta in città dove gestisce uno stabilimento balneare, ha poi provato a inseguire l’aggressore, scattando delle foto. Il racconto dello sconcertante episodio che lei stessa ha postato sui social:

“Sono stata appena aggredita da un ragazzo ubriaco di colore mentre facevo la spesa…. ho preso un bel cazzotto in faccia… mi ha sbattuta contro il muro e se n è andato come se niente fosse….certo lo denuncerò, sono riuscita a corrergli dietro, ioooooo , per fotografarlo… ma servira’?????siamo davvero messi male mondo……»

Articolo offerto da: