Pescara, attesa per il derby contro l’Ascoli

Giuseppe Pillon insieme con il DS LeoneGiuseppe Pillon insieme con il DS Leone

Attesa spasmodica in città per il derby. Dopo l’ottimo pareggio conquistato a Novara, il Pescara è atteso nell’ultima partita casalinga della stagione da un’altra concorrente in lotta per la salvezza contro l’Ascoli dell’ex Cosmi.

Mister Pillon, non vuole fare sconti e domani contro la diretta rivale non ammette cali di concentrazione e punta ad una vittoria netta per chiudere definitivamente il discorso salvezza.

Mister Pillon, nel consueto incontro con la stampa ha dichiarato: “Brugman è stato male fino a due giorni fa ma è recuperato e sarà dei nostri. Noi dobbiamo salvarci e sarà una partita essenziale per entrambe le squadre. Poi è un derby e quindi dovremo essere sul pezzo. Noi dobbiamo interpretare come sempre la partita, aggressivi e con pazienza, cercando di giocare il nostro calcio. Non possiamo considerarci salvi perché non lo siamo, è una partita difficile e giochiamo davanti ai nostri tifosi a cui vogliamo regalare una grande soddisfazione.
Non so come l’Ascoli interpreterà la partita. Noi dobbiamo essere corti, compatti, senza la frenesia di avere tutto subito. Dobbiamo dare continuità di risultati, giochiamo sempre per vincere le partite perché se pensiamo di gestirla non ne siamo capaci.”

Articolo offerto da: