Primi verdetti: Virtus Teramo e Il Delfino F.P. promossi in Eccellenza

Il-Delfino-in-EccellenzaIl Delfino in Eccellenza

Nella 33^ giornata del campionato di serie D girone F, spunta la vittoria in trasferta dell’Aquila sul campo della Jesina, i Nerostellati pareggiano contro l’Agnonese; il derby tra Pineto e Avezzano termina in parità, il San Nicolò batte il Fabriano; il Francavilla vince in trasferta contro la Sangiustese e la Vastese rimedia una sonora sconfitta casalinga contro la Recanatese.

Nell’ultimo turno di Eccellenza, disputato lo scorso 25 aprile stabilite le gare dei play off che si giocheranno il 1 maggio. Si salva l’Amiternina, i play out si disputeranno il 6 maggio per i verdetti finali

Giornata di verdetti nel campionato di Eccellenza con il Paterno che consolida il terzo posto superando il Martinsicuro, l’Amiternina invece ottiene la salvezza diretta con il successo interno sul San Salvo, mentre il Cupello dovrà passare dai play out per guadagnarsi la permanenza nella categoria.

L’Amiternina agguanta la salvezza all’ultima giornata superando 2-1 il San Salvo tra le mura amiche  e costringe così i biancazzurri alla retrocessione diretta in Promozione. Il Paterno fa suo il big match di giornata superando di misura il Martinsicuro al “Tommolini” tenendosi stretto il terzo posto in classifica.

Termina 2-2 il derby teatino tra River Chieti 65 e Chieti, risultato che condanna i rosanero costretti ai play out per giocarsi la salvezza. Successo interno del Miglianico che supera di misura lo Spoltore e accede ai play out. Il Cupello non va oltre il pari interno senza reti con il Montorio 88 e dovrà passare dagli spareggi per centrare la salvezza. Chiude in bellezza il Giulianova che conquista l’ennesimo successo stagionale al “Fadini” battendo 1-0 il Sambuceto.

Termina con un bel successo esterno il campionato dell’Alba Adriatica che supera 2-1 il Capistrello. Quarto successo interno consecutivo per il Penne che supera 2-0 la RC Angolana chiudendo la stagione così come l’aveva iniziata.  Altro risultato rocambolesco al “Galileo Speziale” di Montesilvano dove la Torrese supera l’Acqua e Sapone per 7-3. Le partite dei play off che si disputeranno il 1 maggio alle 16.00 sono: Chieti – Spoltore e Paterno – Martinsicuro

Ultima giornata di campionato di Promozione girone A: la Virtus Teramo vince il campionato e approda in Eccellenza.

Ultima giornata nel girone A di Promozione che, al termine di una lunga battaglia, vede la Virtus Teramo, prevalere sul Pontevomano per un solo punto ed approdare in Eccellenza; non si disputeranno i play off per il vantaggio ampio del Pontevomano stesso sulla terza classificata e quindi il team di mister Nardini si catalpulta direttamente allo spareggio con la vincente play off del girone B. In coda, già retrocesso da tempo il Notaresco, i play out saranno Mutignano-Alba Montaurei e Sant’Omero-Tossicia, con le squadre che giocheranno in casa che potranno contare sui due risultati su tre nella sfida secca per salvarsi.

La Virtus Teramo espugna 2-0 il terreno del San Gregorio e vince il campionato. L’Alba Montaurei supera 1-0 il Celano; il Luco espugna 4-2 il terreno del Cologna e si classifica terzo ma non basta per disputare i play off; il Morro D’Oro supera 4-1 il Notaresco;

Il Piano della Lente supera 5-3 il Fontanelle; il Pontevomano supera 1-0 la Nuova Santegidiese; pareggio 2-2 tra Pucetta e Rosetana;  il Sant’Omero supera 3-1 il Mosciano; infine il Mutignano espugna 1-0 il terreno del Tossicia;

Anche nel torneo di Promozione girone B, siamo giunti all’ultima giornata: il Delfino Flacco Porto è promosso in Eccellenza, la Val di Sangro direttamente alla finale play off in attesa dell’incontro tra Casalbordino e Ortona. Per non contare sui risultati altrui, bastava un punto per l’Eccellenza e, puntualmente, Il Delfino Flacco Porto del tecnico Guglielmo Bonati lo ha trovato. Crollo casalingo per il Castiglione Valfino,  che cede 4-1 al Bucchianico. L’esperienza del Palombaro in Promozione si chiude con 15′ di anticipo. Il Passo Cordone supera 2-1 il Piazzano.

Vittoria e salvezza per il Raiano, che liquida 3-1 la Casolana. Lo Sportland Celano batte di misura il Fossacesia e si prepara al play out con il Castiglione. La Val Di Sangro si impone 2-0 sul Casalbordino e ottiene il secondo posto. L’Ortona ribalta il Villa 2015 e vince 3-1. Finisce 1-1 tra Virtus Pratola e Real Treciminiere.

Articolo offerto da: