Sabato il convegno sull’odontoiatria speciale

Convegno_regionale_SIOH_AbruzzoConvegno regionale SIOH Abruzzo

L’“Odontoiatria Speciale”: è questo il tema del Convegno regionale della SIOH (Società Italiana di Odontostomatologia per l’Handicap), che quest’anno sarà ospitato per la prima volta in Abruzzo.

L’evento, che si svolgerà il 7 aprile prossimo presso l’Hotel Carlton di Pescara (viale della Riviera, 35), è organizzato dall’Unità Operativa di Chirurgia Maxillo-facciale di Pescara e dall’Andi Pescara. Responsabile scientifico è il dottor Giuliano Ascani.

Il Convegno affronterà il tema dell’“Odontoiatria speciale”, intendendo con questo nome l’Odontoiatria peri pazienti con speciali necessità, trattando e discutendone i vari aspetti, dalle strategie di approccio a quelle di prevenzione e di cura.

Tra gli interventi: Marco Magi, presidente nazionale SIOH, Marco Tafuri, presidente Andi Pescara e specialisti del settore provenienti da tutta Italia. A rappresentare il punto di vista delle famiglie, le associazioni Alba Onlus, Fondazione Papa Paolo IV, Angsa Abruzzo, Fondazione Il Cireneo per l’autismo e Kiwanis International – Pescara Castellammare.

Da sempre la SIOH è impegnata in un’azione di sensibilizzazione, formazione e divulgazione non solo all’interno del mondo medico e odontoiatrico, ma anche tra la società civile e le famiglie dei soggetti diversamente abili, troppo spesso isolate e lasciate sole ad affrontare il problema odontoiatrico che affligge i propri figli.

La SIOH è una società a carattere scientifico interdisciplinare, diretta allo studio oro-dento-mascellari dei disabili psico-fisici, neurologici e sensoriali gravi e con un proprio codice etico finalizzato al miglioramento della qualità della vita e dell’integrazione della persona con disabilità, salvaguardandone lo sviluppo cognitivo, emozionale, culturale, caratteriale e di autonomia personale, curandone i rapporti relazionali, il valore della persona umana e lo sviluppo educativo attraverso la relazione e la cura.

Articolo offerto da: