“L’Albero della Cuccagna” diventa un libro

L'albero della cuccagnaL'albero della cuccagna

C’è anche Montesilvano nel nuovo libro a cura di Achille Bonito Oliva che verrà presentato mercoledì 14 marzo nella sala conferenze di Palazzo Reale a Milano.

Il volume “L’Albero della Cuccagna. Nutrimenti dell’Arte”, edito da Skira, raccoglie l’esperienza del progetto inaugurato nel 2015, con il patrocinio di Expo, realizzato con la collaborazione del MiBACT e del Programma sperimentale per la cultura Sensi Contemporanei dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, e che ha visto coinvolti tra il 2015 e il 2017 oltre 40 artisti nella mostra “L’albero della cuccagna. Nutrimenti dell’Arte”. Montesilvano fu l’unica città abruzzese ad entrare in questa rete espositiva, con l’opera realizzata dall’artista romano Felice Levini, che prima venne installata davanti la Stella Maris, e poi successivamente a Montesilvano Colle. L’albero, dell’altezza di 9 metri, conteneva numerosissime contaminazioni della ex colonia riprodotte nella installazione di Levini: dall’aeroplano, alla scala a chiocciola, fino ai punti cardinali.

«Ricordo – spiega il sindaco Francesco Maragno – quando l’illustre critico d’arte, Achille Bonito Oliva, venne a Montesilvano, proprio per visitare la Stella Maris e il monumento di Felice Levini. Era il novembre 2015 e Achille Bonito Oliva rimase affascinato dalla ex colonia, definendola “un bel colpo d’architettura che va conservato e valorizzato”. Fu un grande onore per la città di Montesilvano entrare in quella rete espositiva che da nord a sud dell’Italia, ha permesso un viaggio nel tempo e nello spazio tra arte e architettura, ma soprattutto che ha acceso i riflettori dell’arte internazionale sulla nostra città. Riflettori che continuano ad essere alimentati anche grazie al libro di Achille Bonito Oliva che mette nero su bianco questa meravigliosa esperienza. L’arte – conclude il sindaco – può rappresentare un prezioso veicolo per lo sviluppo, non solo culturale di un territorio, ma anche economico e commerciale».

 

Articolo offerto da:

Archidea