Il punto sui campionati minori. L’ Avezzano vola al terzo posto

Avezzano sale terzo in classificaAvezzano sale terzo in classifica

Nel torneo di serie D girone F, nella 24^ giornata vola l’Avezzano che raggiunge il terzo posto in classifica; mentre rallentano il passo la Vastese che perde a Monticelli; la Recanatese travolge il Francavilla in casa, perdono anche l’Aquila e il San Nicolò, sprofondano i Nerostellati, mentre pareggia il Pineto in trasferta in casa della Sangiustese.

Nel torneo di Eccellenza, il Giulianova continua in solitaria, segue il Chieti che batte il Martinsicuro e si riprende il secondo posto. In coda vincono San Salvo, Miglianico e Amiternina.

Successo fondamentale in chiave salvezza per il San Salvo che batte a domicilio e in rimonta il River Chieti 65. Il big match di giornata va al Chieti che batte di misura all’Angelini il Martinsicuro con un gran gol di Catalli. Secondo successo consecutivo per l’Alba Adriatica che batte tra le mura amiche il Paterno di mister Torti per 3-2. Non si ferma il Giulianova che vince in trasferta sul campo del Capistrello per 2-0.

Terzo successo stagionale per il Miglianico che supera tra le mura amiche l’Acqua e Sapone per 3-1.

Altro successo importante in chiave salvezza è quello dell’Amiternina che batte con un netto 4-1 interno il Montorio 88.

Quarto successo consecutivo per lo Spoltore che supera al “Caprarese” il Sambuceto per 2-1. Terzo pareggio interno consecutivo per la RC Angolana che non va oltre l’1-1 con la Torrese. Termina senza reti a Penne dove i biancorossi non riescono a tornare al successo interno contro il Cupello.

Nona giornata di ritorno nel girone A di Promozione con la Virtus Teramo che approfitta dello stop delle più dirette inseguitrici per allungare in vetta aumentando a 4 i punti di vantaggio sulla seconda; continua a volare il Pucetta che conquista il quarto posto solitario mentre la Rosetana si avvicina alla zona play off e in coda punti importantissimi per Tossicia e Notaresco.

Il Mutignano espugna 3-1 il terreno dell’Alba Montaurei;0-0 tra Celano e Notaresco; il Morro D’Oro supera 2-0 il Cologna; 0-0 tra Mosciano e Nuova Santegidiese; il Pucetta supera 1-0 il Pontevomano; la Rosetana supera 3-1 il Luco; il Tossicia realizza l’impresa di giornata espugnando 2-1 il terreno del San Gregorio; il Piano della Lente espugna 2-1 il terreno del Sant’Omero; infine la Virtus Teramo supera 4-0 il Fontanelle prendendo il largo in vetta.

Nel torneo di Promozione girone B, 26 gol segnati, posizioni di vertice invariate, 7 vittorie interne, 1 pareggio e 1 successo esterno in questo weekend spettacolare. Il Delfino Flacco Porto vince ancora ma Val di Sangro, Casalbordino e Ortona restano in scia. Raiano e Passo Cordone fuori dai play out

Vince e convince il Casalbordino, che si impone 3-1 in casa contro il Piazzano. Finale pazzesco per la Casolana, che riesce a ribaltare la situazione contro il Sulmona in coda al match. Il Delfino Flacco Porto fa da padrone e liquida 3-0 il Palombaro. L’Ortona si impone 2-0 sulla Fater Angelini e continua a navigare nei piani alti della classifica. Largo successo del Raiano, che schianta 4-0 il Castiglione Valfino. Real Treciminiere e Bucchianico si dividono la posta in palio e pareggiano 1-1.

La doppia realizzazione di Bucceroni e il guizzo finale di Santarelli danno il successo alla Val Di Sangro sullo Sportland Celano con un 3-1 cui ha collaborato l’ininfluente autogol di Giannobile. Il Villa 2015 dilaga sul Fossacesia, termina 4-0. Il Passo Cordone vince lo scontro diretto in casa della Virtus Pratola.

Articolo offerto da:

Bar Roberto