Il calcio mercato di Spoltore, presi Petre e Sparvoli

Gabriel Petre, ritorna a SpoltoreGabriel Petre ritorna a Spoltore

Spoltore scatenato sul mercato: presi Petre e Sparvoli.  Il bomber Gabriel Petre, che con le sue reti lo scorso anno ha trascinato lo Spoltore alla vittoria del campionato di Promozione, torna alla corte di Donato Ronci.

Sono passati appena sei mesi da quando il centravanti, 14 gol realizzati lo scorso anno con la maglia azulgrana, lasciò Spoltore per approdare alla Rosetana.  Ma il richiamo dello spogliatoio, dei vecchi amici e della società, è stato più forte di tutto.

“Sono felice di tornare a Spoltore, dove ho vissuto una splendida stagione lo scorso anno. Voglio ringraziare la Rosetana per l’opportunità che mi ha dato, in particolare il presidente Pino Lamedica,  che mi ha fatto sentire da subito uno di casa e soprattutto mi ha dato la possibilità di tornare qui“.

La società di Sabatino Pompa dopo essersi assicurato il ritorno del bomber Petre, piazza un altro colpo importatissimo. Prelevato dalla RC Angolana l’esterno d’attacco Luca Sparvoli Classe ’93. vanta 53 presenze nel torneo di Serie D, distribuite con le casacche di Miglianico, RC Angolana, Ancona e San Cesareo. Nel torneo di Eccellenza, invece, ha vestito le maglie di Acqua&Sapone e Sambuceto.  La scorsa stagione, inoltre, con la casacca della Torrese, si è tolto la soddisfazione di approdare nel torneo di Eccellenza, al termine della finale play off di Scoppito contro il Luco dei Marsi. Tecnicamente valido l’esterno offensivo va a rinforzare la prima linea di Ronci.

“Sono contento di essere entrato a far parte di questa realtà, tra le migliori del panorama calcistico regionale. Lo Spoltore, sin da subito, ha mostrato interesse nei miei confronti. Ringrazio mister Donato Ronci e la società tutta per questa opportunità. Cercherò di ripagare sul campo la fiducia a me concessa”.

Articolo offerto da:

Bar Roberto