Controlli a Zanni e Rancitelli, 3 arresti e 1 denuncia

Carabinieri, intervento

Controlli a tappeto dei Carabinieri di Pescara nei quartieri popolari Rancitelli e Zanni al termine del quale sono state arrestate 3 persone, denunciata una, sottoposti a sequestro 340 gr. di “marijuana”, 540 di “hashish”, 150 di olio di “hashish” e 4 bilancini di precisione.

Nello specifico, lo stupefacente è stato rinvenuto a seguito di perquisizione personale e domiciliare a carico di J.C., 19enne residente a Spoltore (Pe), condotta d’iniziativa dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara.

La giovane, incensurata, è stata immediatamente tratta in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ristretta presso la Casa Circondariale di Chieti.

Sempre i Carabinieri del medesimo reparto hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di evasione, S.D.G., 42enne pregiudicato che, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato sorpreso aggirarsi in via Lago di Capestrano senza alcuna autorizzazione.

I Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di violazione degli obblighi imposti dalla Sorveglianza Speciale di P.S., A.G., 35enne pregiudicato residente in quel Comune. L’uomo, sottoposto alla citata misura cautelare con, tra le altre, la prescrizione di dimorare in Spoltore, è stato riconosciuto dagli operanti mentre transitava a bordo di autovettura in questa via del Circuito.

Nel corso del servizio è stato anche deferito in stato di libertà, per furto aggravato, O.C., 43enne Pescarese sorpreso mentre asportava un maglione di tenue valore dagli scaffali espositori del Centro Commerciale “Il Globo”.

La refurtiva è stata immediatamente recuperata e restituita all’avente diritto.

 

Articolo offerto da: