Lavori anti allagamento riviera sud, Blasioli: “Pompe in funzione entro metà dicembre”

I lavori alla riviera sud di PortanuovaI lavori alla riviera sud di Portanuova

Sono in corso i lavori anti allagamento nella parte sud della riviera di Porta Nuova. Arriva inoltre il sì della Giunta comunale alla manutenzione dei canali di scolo di competenza comunale che riguarderanno in particolare Fosso Vallelunga e per cui sono previste risorse per 150mila euro.

“Si tratta di due argomenti che sono in cima alla lista degli interventi – così il vice sindaco e assessore a Lavori Pubblici e Manutenzione Antonio Blasioli – Con il completamento dei lavori della riviera a sud della città di fatto si risolve un problema annoso, che è quello dell’allagamento di quel tratto di litorale e delle vie limitrofe. Entro il 15 dicembre il sistema andrà a regime con la messa in funzione delle pompe di sollevamento. Gli interventi prevedevano la realizzazione di una vasca di raccolta delle acque meteoriche e il collegamento al collettore principale e al canale di scolo di Fosso Vallelunga, un lavoro che interessa un lungo tratto e che ha causato il necessario condizionamento della viabilità, perché sia la realizzazione della vasca, che le dimensioni del tubo per smaltire le acque sono invasive, ma i disagi cesseranno presto e il sistema potrà finalmente entrare in funzione.

La ditta Ditta Di Sabatino Srl ha realizzato la condotta e domani arriverà a Francavilla al Mare, confine del lavoro, posizioando cos’ gli ultimi 50 metri di un tubo che nella parte finale è di 600 millimetri di diametro. Nei sette giorni successivi, invece, verranno fatte le caditoie lato mare. Poi sarà la volta di via Celommi, che per l’esecuzione dei lavori dovremo chiudere due giorni: un sacrificio minimo a fronte della soluzione degli allagamenti sistematici della strada.

A metà dicembre la riviera potrà essere riaperta alle auto e una vera e propria piaga storica che ci vede sin dall’inizio all’opera, sarà curata anche in quella parte di città.

Completa sarà l’azione con i lavori che verranno eseguiti anche su Fosso Vallelunga e a cui abbiamo dato il via libera in Giunta pochi giorni fa. Si tratta di manutenzione ordinaria, che restituirà al canale la piena fruibilità, un intervento massiccio per le risorse impiegate, 150.000 euro, che consisterà nella ripulitura del fosso, nel pieno rispetto anche della flora e fauna protette che ospita, si agirà nel tratto compreso tra la foce e il punto in cui si trova il cimitero di San Silvestro per una lunghezza complessiva di 1.200 metri. I lavori sono pronti per andare in gara e investiremo il ribasso d’asta per protratte gli interventi anche oltre. L’obiettivo è garantire un corretto funzionamento del fosso esistente, che ha retto anche alle ultime ondate di pioggia, migliorare lo stato ambientale dell’area, evitare il ripetersi di allagamenti dovuti al mancato deflusso delle acque”.

 

Articolo offerto da:

Archidea