Mezza Maratona a Montesilvano, percorso e orari

Mezza Maratona a MontesilvanoMezza Maratona a Montesilvano

Mezza Maratona a Montesilvano con 700 atleti provenienti da Veneto, Lombardia, Puglia, Marche, Lazio e Abruzzo, valevole anche per i campionati nazionali Acsi di corsa su strada

Domani, domenica 19 novembre, si svolgerà a Montesilvano la Mezza Maratona sul km lanciato che vedrà la partecipazione di 700 atleti su percorsi da 10 a 21 km. La gara è valevole anche per i campionati nazionali Acsi di corsa su strada.

La manifestazione, giunta alla terza edizione, è organizzata dal Comune di Montesilvano in collaborazione con l’associazione sportiva dilettantistica Bersaglieri in Corsa.

Il Comune ha disposto alcune modifiche alla viabilità dalle ore 8.30 alle 12.30 secondo il percorso della gara podistica che si snoderà lungo via Rossi (Pala Dean Martin), Via Aldo Moro (direzione sud), Viale Europa, Attraversamento Statale 16, Via Spaventa (fino a intersezione con via D’Annunzio direzione nord), via Vestina (direzione ovest fino al confine con Cappelle sul Tavo), Via Strada Comunale San Paolo (fino all’ intersezione con la provinciale Montesilvano Spoltore, che verrà percorsa in direzione est, transitando per Contrada Collevento fino a Montesilvano Colle), Corso Vittorio Emanuele (direzione nord), Centro storico Montesilvano Colle, Via Togliatti (direzione nord), Via Chiarini (fino a intersezione con via Verrotti), Via Spaventa (in direzione est), Attraversamento della Statale 16, Viale Europa (fino a via Aldo Moro e a via Lucania) e inversione di marcia fino a via Rossi dove sarà l’arrivo.

Lo svolgimento della gara sarà coordinato da 120 volontari, tra bersaglieri e amici dell’associazione, in sinergia con la Polizia locale.

Il ritrovo è fissato alle 7.30 di domenica 19 novembre nell’area antistante il Pala Dean Martin. Il ritiro dei pettorali potrà avvenire già dalla giornata di sabato, dalle 15 alle 19, o domenica dalle 7.30 alle 8.30 al primo piano del palazzetto.

“Sono molti i punti di forza di questa manifestazione – così l’Assessore allo Sport Ottavio De Martinis – a cominciare dall’impegno e dalla professionalità  degli organizzatori che da tre anni danno vita ad un evento di enorme successo. Ma il vero valore aggiunto è il saper coniugare l’aspetto sportivo della competizione con quello promozionale e culturale per il territorio. Il percorso stabilito della maratona, sul km lanciato, sul quale un tempo si correva la Coppa Acerbo, permette di rievocare un periodo d’oro della storia cittadina e al tempo stesso di mostrare, soprattutto agli atleti che vengono da fuori regione, le bellezze di Montesilvano”.

Articolo offerto da: