Il corpo ritrovato a Tolentino è di Renata Rapposelli

cadavere-tolentinoIl corpo ritrovato a Tolentino

Il corpo ritrovato a Tolentino appartiene a Renata Rapposelli. La conferma è arrivata dall’esito dell’esame del Dna.

Nella giornata odierna è previsto l’esame autoptico a Macerata. Il test, anche se non completo, dai primi risultati dell’esame del Dna eseguito sul corpo della pittrice scomparsa, ritrovata successivamente nelle campagne di Tolentino, risulta essere quello della donna. Gli inquirenti hanno effettuato un esame comparativo del Dna attraverso i campioni di saliva e capelli prelevati dai figli della donna. L’esito conferma che il cadavere è quello di Renata Rapposelli. I carabinieri del Ris, faranno un sopralluogo nell’appartamento di Ancona, dove viveva la donna. Il marito e il figlio della pittrice, residenti a Giulianova, sono indagati per concorso in omicidio e occultamento di cadavere.

 

Articolo offerto da: