Nassiriya, ieri la commemorazione del 14° anniversario

Carabinieri

Emozione e commozione hanno pervaso il piazzale antistante il Palazzo di Giustizia dove si è svolta ieri la cerimonia di commemorazione del 14° anniversario di quel 12 novembre 2003, in cui sono caduti 19 connazionali, tra cui 2 civili e 17 tra militari e Carabinieri.

Dopo il momento dell’alzabandiera a cura di un Carabiniere, è stata deposta una corona di fiori davanti al menzionato monumento alla presenza di numerose Autorità civili e militari, tra cui: il Prefetto della Provincia di Pescara, Francesco Provolo; il Comandante della Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise”, Generale di Brigata Michele Sirimarco; il Questore di Pescara, Francesco Guglielmo Misiti; il Comandante Provinciale Carabinieri di Pescara, Colonnello Marco Riscaldati; il Sindaco della città Marco Alessandrini, Carabinieri della Compagnia di Pescara e rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, tra cui l’Associazione Nazionale Carabinieri-Sezione di Pescara.

 

Articolo offerto da:

Bar Roberto