Maria Francesca Curti, un abruzzese al festival presieduto da Mogol

Maria Francesca CurtiMaria Francesca Curti

Un giovane talento abruzzese sarà sul palco delle finali della X edizione del Tour Music Fest – The European Music Contest, – concorso per giovani emergenti presieduto da Mogol – in programma a Roma venerdì 10 novembre. Si tratta della sedicenne Maria Francesca Curti.

Un percorso iniziato con la prima selezione a Pescara lo scorso luglio e proseguito conquistando di volta in volta la qualificata giuria. La finale, in programma al JailbreakLive Clubin via Tiburtina 870 a Roma, è l’ultima sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della finalissima internazionale del 24 novembre, in programma allo storico​ ​Piper​ ​Club​ ​di​ ​Roma.

Un palco che ha visto esibirsi artisti del calibro di Kurt Cobain, Jimi Hendrix, Renato Zero, Patty Pravo e molti altri e che, se Maria Francesca, originaria di Orsogna (Ch), dovesse riuscire a superare l’ultima prova, ospiterà anche la sua esibizione al cospetto del presidente di giuria Mogol e dei massimi esponenti della discografia italiana per rincorrere il sogno di vincere i premi in palio che sono davvero significativi: un contratto di distribuzione con Sony Music Italy, un tour Europeo di concerti e un contratto di sponsorizzazione​ ​del​ ​valore​ ​di​ ​10 mila​ ​euro​ ​da​ ​investire​ ​nella​ ​propria​ ​musica.

Maria Francesca Curti ha convinto la conquistato l’accesso alla finale del Tour Music Fest con il suo talento, dimostrando grandi doti attoriali e ottime capacità vocali, fattori fondamentali per​ ​un​ ​cantante​ ​di​ ​Musical​ ​moderno. Una esperienza maturata grazie allo studio e alla tenacia. Da sempre appassionata di Musical, alterna il suo impegno di studentessa al Liceo Linguistico con lo studio del Canto con il MaestroDaniele Di Marco e ha frequentato la Caracciolo Junior Musical School con il Maestro Giò Di Tonno.

Tra le sue esperienze la partecipazione al primo Concorso Musicale “Canto Così” al teatro Flaiano di Pescara con Luca Pitteri presidente di giuria, dove ha ottenuto il terzo posto. Ha partecipato al casting ufficiale di “Io canto”. Ha vinto il primo premio e il premio della critica nella tappa di Manoppello Scalo del Concorso “I Piccoli Amici” accedendo di diritto alla finale. Nel 2013 ha partecipato alla terza edizione delFestival Nazionale della Canzone per Giovani Talenti categoria Junior, tenutosi nel Teatro Comunale di Orsogna, ottenendo il primo posto.

Ha quindi frequentato il corso di Musical nell’anno accademico 2014/’15 nella Hesa Accademy di Montesilvano diretta dal Maestro Giò Di Tonno portando in scena “Across the Beatles” e ha interpretato laMonaca di Monza nel Musical “I Promessi Sposi”. Nel 2015/’16 ha frequentato il primo anno di formazione della Caracciolo Junior Musical School portando in scena “L’amore Cantato: trilogia di Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo; Les Miserables; Notre Dame de Paris”, formandosi con Giò Di Tonno (movimento scenico – interpretazione), Ugo Bentivegna (dizione e recitazione), Silvia Aprile (canto), Mauro Murri (classico),Vittorio Padula (danza moderna) fratelli D’Angelo (tip-tap), Simona Di Marcoberardino (danza moderna). Nel 2016 ha interpretato Fantine da “Les Miserables” al Teatro Eliseo di Roma. Nel anno accademico 2016/’17 ha frequentato il secondo anno di Formazione della Caracciolo Junior Musical Schoolformandosi inoltre con il Maestro di recitazione Cristian Mini.

Articolo offerto da:

Archidea