Il punto sui campionati minori

Immagine di una partitaImmagine di una partita

Gioie e dolori per le abruzzesi di serie D. Nell’undicesima giornata di campionato termina in parità il derby tra l’Avezzano e l’Aquila.

Nell’altro derby della giornata il Pineto batte il Francavilla; mentre la Vastese vince in casa contro l’Agnonese e i Nerostellati perdono contro la Vis Pesaro in trasferta. Il San Nicolò espugna il campo della Recanatese.

Nella dodicesima giornata del campionato di Eccellenza la capolista Giulianova non si ferma e  continua a vincere conquistando la settima vittoria consecutiva sul campo di un San Salvo in grandissima difficoltà.  Il Sambuceto non va oltre il pari sul campo del Penne di mister Giandomenico che torna a fare punti dopo due sconfitte consecutive.

Lo Spoltore continua a vincere e conquista tre punti molto importanti in casa contro l’Alba Adriatica; il Paterno di mister Tonino Torti non va oltre l’1-1 sul campo dell’Amiternina e viene agganciato in classifica dallo Spoltore.

Il Chieti, in una partita ricca di emozioni, si deve accontentare di un pari, acciuffato tra l’altro nei minuti finali, contro un Cupello che continua a far bene; la RC Angolana conquista la sua sesta vittoria stagionale battendo con un secco 3-0 tra le mura amiche il River Chieti 65 di Marchetti. Il Capistrello conquista il suo quinto successo interno battendo il Montorio 88 di mister Cipolletti per 3-1; dopo cinque sconfitte consecutive il Miglianico torna a far punti nella sfida interna con la Torrese che, dopo tre vittorie consecutive, non va oltre il pari. Il Martinsicuro di mister Di Fabio conquista il quarto successo interno consecutivo battendo con un secco 4-1 l’Acqua e Sapone del tecnico Del Gallo.

Dodicesima giornata nel girone A di Promozione coi pareggi esterni della capolista Pontevomano e dell’inseguitrice Fontanelle, con Virtus Teramo, Pucetta, Luco e San Gregorio che invece vincono e accorciano le distanze. Il Luco espugna 3-0 il terreno dell’Alba Montaurei; pareggio 2-2 tra Celano e Pontevomano; il Cologna supera 1-0 il Piano della Lente.

Il Morro D’Oro supera 1-0 il Tossicia; il Mosciano supera 1-0 la Rosetana; il Pucetta supera 1-0 il Mutignano. Il San Gregorio supera 3-1 la Nuova Santegidiese; pareggio 1-1 tra Sant’Omero e Fontanelle; infine la Virtus Teramo si sbarazza senza problemi per 4-0 del Notaresco.

Giornata ricca di gol, sorprese e conferme. Sono 26 i gol segnati dalle squadre del girone B di Promozione e, come avviene da diversi turni, c’è un nuovo ribaltone in testa, con l’Ortona che si prende il primato. 4 vittorie interne, 2 esterne e tre pareggi a contraddistinguere la domenica. Il primo colpo di scena di giornata arriva da Casalbordino; altro risultato a sorpresa è quello tra Il Delfino Flacco Porto e lo Sportland Celano, che hanno chiuso sull’1-1. Pazzesca partita tra Raiano e Fossacesia, con brividi ed emozioni fino in fondo. Altro pareggio casalingo per il Real Treciminiere, un tabù difficile da sfatare. Ancora una vittoria per la Val Di Sangro che riesce a portarsi ad un solo punto dalla capolista Ortona; netto e deciso acuto del Villa 2015 sul Sulmona. Virtus Pratola e Piazzano si equivalgono e chiudono il match sull’1-1. Un gol per tempo e un pareggio giusto per quanto visto in campo.

Articolo offerto da:

Bar Roberto