Calcio. Campionati minori: serie D, Eccellenza e Promozione

Francavilla - L'AquilaCampionati minori di calcio. Incontro Francavilla - L'Aquila

Punto della situazione nei campionati minori di calcio: serie D, Eccellenza e Promozione.

Nell’ottava giornata del campionato di serie D girone F spicca la terza vittoria consecutiva dell’Avezzano di Giampaolo sul campo del Fabriano; il Francavilla si aggiudica il derby con l’Aquila e la Vastese compie un’impresa andando a vincere in trasferta sul campo della Vis Pesaro. Escono sconfitte il San Nicolò e i nerostellati, mentre il Pineto pareggia sul terreno del Monticelli.

Nel torneo di Eccellenza, il Real Giulianova va in fuga; inseguono Sambuceto e Paterno. L’unico colpo esterno è dell’Amiternina che inguaia il Montorio 88. La sorpresa della giornata è la sconfitta del Chieti che, dopo sette risultati utili consecutivi, cade sul campo del Martinsicuro per 1-0 con una prestazione non brillantissima. Il Paterno non riesce a andare oltre il pari tra le mura amiche contro l’Alba Adriatica di mister D’Eugenio. Tra Sambuceto e Spoltore un pareggio giusto dove, nel primo tempo, sono andati meglio i padroni di casa mentre nel secondo gli ospiti.

La RC Angolana, dopo tre vittorie consecutive, cade sul campo della Torrese di mister Narcisi che trova tre punti molto importanti; termina in parità l’incontro tra il River Chieti 65 ed il San Salvo.

L’Amiternina di Vincenzo Angelone conquista la seconda vittoria consecutiva battendo in trasferta un Montorio 88 in grandissima difficoltà. Il Cupello agguanta il pareggio contro il Penne di mister Giandomenico e torna a fare punti dopo tre sconfitte consecutive. L’Acqua e Sapone di mister Del Gallo trova un importante successo allo “Speziale” di Montesilvano ai danni di un Miglianico in difficoltà.

Nona giornata nel girone A di Promozione con la Virtus Teramo che vince fuori casa col Fontanelle affiancandolo in vetta. Sospesa per pioggia Luco-Rosetana. Ben cinque i pareggi. Finisce 1-1 tra Cologna e Morro D’Oro.

Luco–Rosetana è stata sospesa dopo 30’ sul risultato di 0-1 e rinviata probabilmente all’8 novembre per impossibilità di un recupero per via del turno infrasettimanale del 1 novembre. Pareggio 1-1 tra Mutignano e Alba Montaurei; pareggio 2-2 tra Notaresco e Celano. Il Mosciano espugna 2-1 il terreno della Nuova Santegidiese; pirotecnico 3-3 tra Piano della Lente e Sant’Omero; pareggiano 2-2 Pontevomano e Pucetta; infine il San Gregorio espugna 4-1 il terreno del Tossicia.

Nel torneo di Promozione girone B va in archivio il nono turno di campionato e adesso c’è una sola capolista, il Castiglione Valfino. Ventritre gol segnati, quattro vittorie interne, tre esterne e due pareggi. Nella classifica cannonieri, Bussoli (9 gol), Colicchia e Soria (8 centri) cominciano a prendere il largo.

Finisce 1-1 l’anticipo del sabato tra Passo Cordone e Virtus Pratola. Pazza partita tra Bucchianico e Real Treciminiere, ma gli ospiti prevalgono 3-2.

Il Castiglione Valfino è sempre più primo. Rendimento da record in casa con cinque successi consecutivi. A farne le spese, stavolta, è il Raiano, immischiato nella lotta play out al momento.  Colpo grosso dell’Ortona di Di Biccari, che espugna il terreno della Fater Angelini. Finisce a reti bianche la gara tra Fossacesia e Villa 2015.  Netto ed importante successo per il Palombaro in chiave salvezza. I gialloblu stendono 3-1 Il Delfino Flacco Porto. Il Piazzano fa un favore alle squadre della zona alta della classifica e manda ko il Casalbordino.

Torna a vincere la Val Di Sangro di mister Bisci. Lo Sportland Celano cede 2-0 in casa e resta ultimo. Il Sulmona beffa 2-1 una Casolana cattiva e aggressiva.

 

 

 

 

Articolo offerto da:

Archidea