Cambiamenti climatici. Venerdì 13 ottobre Abruzzo Resiliente a Rosciano

Abruzzo Resiliente fa tappa a RoscianoAbruzzo Resiliente fa tappa a Rosciano

Il Sottosegretario Mazzocca a Rosciano (PE) per la nuova tappa del progetto Abruzzo Resiliente

Venerdì 13 ottobre alle ore 19, presso la sala consiliare del Comune di Rosciano, assemblea pubblica per il progetto Abruzzo Resiliente su ambiente, sviluppo e territorio: cittadini e istituzioni discuteranno e faranno il punto della situazione relativamente ai temi legati all’energia sostenibile, economia circolare, ciclo dei rifiuti, strettamente connessi al fenomeno dei cambiamenti climatici. 

Parteciperà il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale e Capogruppo di Art.1 Mdp Abruzzo Mario Mazzocca con il Consigliere del Comune di Rosciano Alessandro Di Sano e la cittadinanza interessata.

Abruzzo Resiliente ha preso il via lo scorso 29 settembre da Loreto Aprutino e, dopo l’incontro a Rosciano, proseguirà con nuove tappe a Frisa (Ch),  Avezzano (Aq), Montesilvano (Pe),  Caramanico (Pe) e Mosciano (Te).

“La resilienza è il principio ispiratore di tali politiche ambientali – spiega Mazzocca – E’ l’idea che il territorio regionale vada in primo luogo rispettato e aiutato nel sostenere l’antropizzazione, ovvero l’insieme degli interventi dell’uomo sull’ambiente naturale allo scopo di trasformarlo o adattarlo. Oggi bisogna invertire il paradigma dominante: non è il territorio che deve resistere alle ingerenze umane ma siamo noi a dover agire su di esso, limitandoci nell’invasività e adoperandoci nel ripristino delle situazioni di partenza. La presa di consapevolezza dei cambiamenti climatici e dei loro effetti ci impongono una riflessione e quindi un’azione coordinata. Dalle Conferenze Internazionali sul Clima (Cop21 di Parigi e Cop22 di Marrakesh), che hanno visto protagonista l’esperienza abruzzese, abbiamo raccolto un impegno vincolante con il pianeta e con le future generazioni”.

Vai al sito

Articolo offerto da:

Bar Roberto
Archidea