Maratona D’Annunziana, domenica 15 ottobre una corsa per la vita

Maratona D'AnnunzianaMaratona D'Annunziana

Domenica 15 torna a Pe­scara la Maratona D’An­nun­­ziana – La Maratona con l’apostrofo, giunta alla XVI edizione. La manifestazione, che vede tra gli organizzatori il maratoneta olimpionico Al­be­rico Di Cecco, da anni lega il suo nome all’importante battaglia contro la fi­brosi cistica.

A questo proposito abbiamo posto qualche domanda al professor Mario Romano del Ce­Si di Chieti, centro di ricerca in prima linea nella lotta contro questa tremenda malattia.

Non si parla spesso di fibrosi cistica, ci può parlare di questa malattia?

La Fibrosi Cistica (FC) è una grave malattia genetica provocata da una mutazione del gene denominato Cystic Fibrosis Transmembrane Con­ductance Regulator (CF­TR). Perché la malattia si ma­nifesti è necessario che en­trambi i genitori siano portatori di una mutazione del gene CFTR, identificabile mediante analisi genetiche. In Italia, un neonato su 2.500-3mila è af­fetto da FC e in totale abbia­mo circ­a 6mi­la pazienti, un centinaio in Abruzzo. Il malfunzionamento di CFTR de­termina profonde alterazioni delle cellule che secernono muco presenti nell’apparato respiratorio, gastrointestinale, fegato, pancreas e sistema ri­produttivo. Particolar­mente grave è la compromissione dell’apparato respiratorio che rappresenta la causa più frequente di mortalità dei pa­zienti FC.

Quali passi avanti ha fatto la ricerca?

La ricerca ha fatto notevoli passi avanti e nonostante la FC rimanga una ma­lattia in­curabile, ha per­messo di es­tendere la vita media dei pa­zienti affetti da questa patologia dai 10 anni del 1960 ai circa 40 anni dei nostri giorni, con un significativo miglioramento anche della qualità di vita. Attual­mente si sta lavorando molto per scoprire nuo­ve molecole in modo da poter offrire una cura efficace a tutti i pazienti FC.

Che tipo di ricerche vengono condotte nei vostri laboratori?

Nei nostri laboratori situati presso l’università G. D’An­nun­zio di Chieti-Pe­scara, il CeSi, vengono condotte ricerche su diversi fronti. Tra i programmi principali, uno è volto a individuare nuove molecole che possano combattere più efficacemente l’infiamma­zione nella FC. Questi studi, supportati dalla Fondazione Italiana Fibrosi Cistica e dalla Cystic Fibrosis Foun­dation Americana, sono coordinati dal Dott. Antonio Recchiuti, che si è formato negli USA presso l’uni­versità di Harvard. Stiamo inoltre mettendo a punto un nuovo modello cellulare, al fine di offrire a ogni singolo paziente una terapia personalizzata e quindi più efficace.

Cos’è la Fondazione Fibro­si Cistica e in che modo contribuisce alla ricerca?

La Fondazione Italiana Fi­brosi Cistica nasce a Ve­rona 20 anni fa dal profes­sor Gian­ni Mastella per promuovere e finanziare la ri­cerca scientifica, formare giovani ricercatori e personale sanitario e dif­fon­dere la conoscenza della ma­lattia. Grazie alla Fonda­zio­ne sono stati fatti notevoli passi avanti per la messa a punto di più efficaci terapie antibatteriche e antiinfiammatorie e per la scoperta di nuovi farmaci che migliorano la funzione di CFTR.

Perché è importante donare?

La Fondazione Fibrosi Ci­sti­ca ha potuto supportare la ricerca sulla FC solamente grazie all’impegno dei suoi volontari e alle donazioni. Se oggi la ricerca ita­lia­na sulla FC è all’a­van­guar­dia in cam­po mondiale e se le prospettive di cura dei pazienti FC so­no no­te­vol­mente migliorate è grazie all’impegno di questa Fon­da­­zio­ne che mai come og­gi che risultati importanti sembrano essere a portata di mano, ha bisogno del contributo di tutti noi. Solo così sarà possibile in tempi relativamente brevi da­re una speranza a tanti pa­zienti che al­trimenti vivrebbero una vita breve e di grandi sofferenze.

Per iscriversi alla passeggiata bisogna scrivere all’indirizzomaratonapescaraf­fc@ gmail.com. Scrivendo a questa email si riceve il mo­dulo di iscrizione, che va compilato e rispedito allo stesso indirizzo. Il giorno della gare portare con sé una copia e recarsi allo stand FFC.

Articolo offerto da: