Spoltore passa ad Agenzia delle Entrate-Riscossione

comune di spoltoreComune di Spoltore

Il Comune di Spoltore passa ad Agenzia delle Entrate-Riscossione per le entrate sia tributarie sia patrimoniali: ici/imu, sanzioni codice strada, tasi, sanzioni amministrative, tarsu/tares/tari, oneri urbanistici, tariffe servizi a domanda individuale e altre entrate patrimoniali.

“Data la struttura normativa ed organizzativa esistente – spiega il vice sindaco di Spoltore Chiara Trulli – l’Agenzia delle Entrate-Riscossione fornisce le garanzie di imparzialità e di trasparenza della Pubblica Amministrazione, tenuto conto dello stringente controllo pubblico a cui tale Ente è sottoposto”.

Allo stesso tempo Agenzia Entrate-Riscossione, si legge nella delibera, “consente di utilizzare lo strumento del ruolo e tutte le conseguenti procedure codificate dalla legge per l’esecuzione forzata, peraltro in grado di assicurare il corretto espletamento della riscossione coattiva delle entrate anche per le somme di minore entità, in prevalenza tra le entrate comunali”. Invece Tosap, icp e diritti per le affissioni restano in capo all’ente.

Scartata l’ipotesi di una gestione interna: non è al momento possibile, sia per la mancanza all’interno del Comune delle necessarie dotazioni umane e strumentali sia per la mancanza della figura dell’ufficiale della riscossione. Vincoli normativi alle società partecipate non consentono neppure il ricorso a società in house o a società miste. L’affidamento a Entrate-Riscossione è già operativo: resterà valido fino ad espressa deliberazione di cessazione e nuovo affidamento delle attività da parte del Consiglio comunale, fatte salve eventuali modifiche normative.

Presso il Servizio Tributi del Comune sarà istituito un apposito Sportello che, mediante il collegamento telematico con l’Agenzia Entrate-Riscossione, potrà agevolare i contribuenti interessati da procedure di riscossione coattiva con tutte le necessarie informazioni sullo stato delle procedure e sul relativo iter, fornendo tutta la modulistica occorrente e opportuna assistenza per la compilazione e trasmissione della stessa.

Agenzia delle Entrate-Riscossione, per successione a titolo universale stabilita dalla legge nazionale, continuerà ad esercitare le funzioni e curare le attività di riscossione con le successive eventuali fasi per tutti i ruoli finora affidati alle società del gruppo Equitalia.

 

Articolo offerto da: