Calcio, il punto della situazione sui campionati minori

L'Aquila CalcioL'Aquila Calcio

Il punto della situazione sui campionati minori per le squadre di calcio abruzzesi.

Nella sesta giornata di Serie D gioie e dolori. Vincono in trasferta l’Aquila sul campo del Fabriano, l’Avezzano sul terreno della Sangiustese conquistando i primi tre punti stagionali e la Vastese che si aggiudica il derby con il San Nicolò. Pareggiano il Pineto e i Nerostellati contro la Recanatese mentre prosegue la scia casalinga per il Francavilla che perde contro il Castelfidardo.

Nel torneo di Eccellenza, dopo la settima giornata, continua la marcia in testa alla classifica del Paterno di Tonino Torti che batte 3-2 in casa il San Salvo e rimane ancora imbattuta.

Vittoria in rimonta, invece, del Real Giulianova che, davanti ai propri tifosi, batte per 3-2 il Penne; il Chieti si aggiudica l’incontro contro il Capistrello e si insidia in seconda posizione conquistando,come il Real Giulianova, quattordici punti nelle ultime sei partite. Primo pareggio stagionale per il Sambuceto di mister Alessandro Tatomir che viene fermato in casa da un volenteroso River Chieti 65 per 1-1. Altra vittoria importante per la giovane RC Angolana di Paolo Rachini che espugna per 1-0 il campo del Cupello e agguanta la seconda posizione in classifica generale.

Non va oltre il pareggio l’AcquaeSapone di Alessandro Del Gallo che, davanti ai propri tifosi, pareggia 1-1 contro una volenterosa Amiternina. Torna alla vittoria il Martinsicuro che, sul terreno amico, batte 1-0 il Miglianico e inizia la risalita verso le parti della classifica che le competono. Vittoria in trasferta per l’Alba Adriatica di mister Nico D’Eugenio che espugna meritatamente per 2-1 il campo della Torrese e riprende vigore dopo alcune prestazioni altalenanti.  Chiudiamo con la gara di Montorio dove la formazione locale viene sconfitta per 2-0 dallo Spoltore al suo secondo successo consecutivo, mettendosi in una posizione di classifica a rischio.

Tante sorprese in questa settima giornata di andata nel girone A di Promozione in cui il Fontanelle, nonostante la prima sconfitta, mantiene la vetta solitaria approfittando del mezzo passo falso interno del Pontevomano contro il San Gregorio. Prima vittoria per il Mutignano. Continua a stupire il Pucetta, si riportano nell’altissima classifica Virtus Teramo, Cologna e Luco.

Conclusa anche la settima giornata di campionato, il girone B di Promozione vede un avvicendamento al comando con il Casalbordino che si prende la vetta. Ventuno gol segnati nel weekend, 2 vittorie casalinghe, 2 successi esterni e ben 5 pareggi. Prima ‘X’ lungo il cammino della Fater Angelini. A Bucchianico, infatti, i pescaresi non vanno oltre l’1-1. Gol e spettacolo tra Castiglione Valfino e Val di Sangro: alla fine la spuntano i teramani con un bel 4-2. Secondo pareggio consecutivo per il Real Treciminiere di Alfredo Di Marzio, ancora imbattuto in campionato. Finisce a reti bianche il confronto tra il Delfino Flacco Porto e Raiano. Gol, spettacolo e proteste nel 2-2 tra Passo Cordone e Villa 2015.

Pareggio rocambolesco anche tra Piazzano e Sporting Casolana. Padroni di casa subito in vantaggio con Pierri ma la squadra di Anzivino chiude il primo tempo sul 2-1 grazie ai gol di Capuzzi e Colabattista. Successo e primato per il Casalbordino: i ragazzi di Cesario espugnano il terreno di gioco dello Sportland Celano e balzano al comando della classifica.

La notizia di giornata, però, viene da Sulmona. La compagine guidata da Candido di Felice, infatti, stende l’Ortona e toglie momentaneamente dal trono i ragazzi di Di Biccari. Successo di misura per i padroni di casa. A decidere la contesa è stato Aquilio negli ultimi minuti del primo tempo.

 

 

Articolo offerto da: