Il punto sui campionati minori di calcio

Martinsicuro calcio, squadra di eccellenzaMartinsicuro calcio, squadra di eccellenza

Ecco il consueto punto della situazione sui campionati minori di calcio: serie Deccellenza e promozione.

SERIE D

Nella quinta giornata del campionato di serie D girone F, spuntano le vittorie della Vastese in casa contro la Jesina, il Pineto batte a sorpresa la capolista Vis Pesaro e L’Aquila vince in casa contro l’Agnonese. Termina a reti bianche il derby tutto abruzzese tra Avezzano e Nero Stellati mentre escono sconfitte il San Nicolò e il Francavilla.

 

ECCELLENZA

Nel torneo di Eccellenza, il Sambuceto blocca il Paterno in casa e le posizioni di testa restano invariate. Prima vittoria per il San Salvo che si rinforza anche in società.

Vince in trasferta il Real Giulianova di Attilio Piccioni che batte 2-0 l’Amiternina e raggiunge in terza posizione Chieti e RC Angolana. Pareggio a Miglianico per il Chieti di Gabriele Aielli dopo tre vittorie consecutive ed un primo tempo dominato dove ai neroverdi è mancato solo il gol.

Vittoria importante casalinga della RC Angolana di mister Paolo Rachini che in casa batte, in un derby molto sentito, i cugini dell’AcquaeSapone Montesilvano per 3-2. Prima vittoria stagionale per il San Salvo che, dopo le dimissioni del tecnico Francesco Di Bernardo, è stato affidato al suo vice Angelo Suero in attesa dei prossimi sviluppi che ci saranno in settimana per la nomina dell’eventuale allenatore ed ha battuto per 2-1 il Capistrello. Torna alla vittoria il Penne di mister Luigi Giandomenico che, davanti ai suoi tifosi, batte 2-1 il Martinsicuro.

Pareggio al “Celdit” di Chieti Scalo dove River Chieti 65 e Torrese impattano per 1-1. Prima vittoria stagionale dello Spoltore di mister Donato Ronci che batte 4-0, tra le mura amiche, il Cupello e spezza la serie negativa di inizio campionato. Il derby teramano tra Alba Adriatica e Montorio 88 finisce 0-0 sul campo di Martinsicuro.

 

PROMOZIONE GIRONE A

Dopo la sesta giornata del girone A di Promozione, il Fontanelle prosegue nella sua marcia a punteggio pieno ma non molla il Pontevomano, vittorioso in trasferta; Virtus Teramo a valanga, invece, sorprende il Pucetta. Nel big match di giornata il Pontevomano espugna 1-0 il terreno dell’Alba Montaurei e rimane in scia al Fontanelle. Il Pucetta espugna 1-0 il terreno del Celano e ottiene la seconda vittoria prestigiosa in pochi giorni. Il Luco supera 2-1 la Nuova Santegidiese e si riporta nelle prime posizioni; gli ospiti di mister Fabrizi trovano il vantaggio con Traini in un primo tempo combattuto. Nella ripresa i padroni di casa di mister Giannini reagiscono e alzano il baricentro riuscendo a ribaltare il risultato con Moro e Di Virgilio.

Termina in parità tra Mosciano e Tossiciameglio: i padroni di casa di mister Brunozzi nel primo tempo hanno chiuso in vantaggio grazie ad una punizione di Bontà. Nella ripresa gli ospiti di mister Natali (giunti al quarto pareggio consecutivo) si riversano in avanti e riescono a pareggiare con un rigore trasformato da De Angelis. Il Fontanelle espugna 3-1 il terreno del Notaresco. Gli ospiti di mister Bizzarri proseguono la loro marcia a punteggio pieno in vetta alla classifica e lo fanno in una gara condotta dall’inizio alla fine. La Rosetana supera 2-1 il Mutignano mentre il San Gregorio supera 2-0 il Cologna e continua a recuperare posizioni. Pareggio a reti bianche 0-0 tra Sant’Omero e Morro D’Oro: gara molto combattuta con diverse occasioni da gol sia per i padroni di casa di mister Pennesi che per gli ospiti di mister Capitanio.  La Virtus Teramo supera con un pesante 6-2 il Piano della Lente e risale verso le zone alte.

 

PROMOZIONE GIRONE B

L’Ortona supera di misura il fanalino Raiano ma Fater Angelini e Villa 2015 restano in scia.

Largo successo del Casalbordino di mister Cesario sul Passo Cordone. Gli ospiti mantengono l’equilibrio nel primo tempo ma nella ripresa crollano e i casalesi ne approfittano. Terzo pareggio consecutivo per la Casolana di mister Anzivino, che blocca sul proprio campo il Fossacesia. Finisce senza reti ma con occasioni da ambo le parti. Torna a vincere la Fater Angelini che regola il Piazzano 2-1. I pescaresi salgono al secondo posto in solitaria con 12 punti. Resta a quota 7 il Piazzano, momentaneamente fuori dalla zona calda della classifica.

L’Ortona continua la sua marcia da leader della classifica e riscatta il 2-2 di Bucchianico. Gli ospiti restano ultimi, con le avversarie che allungano il distacco.

Buon risultato esterno per lo Sportland Celano, che va a prendersi un punto in casa di un mai domo Real Treciminiere. Il Real resta imbattuto e sale a quota 10 punti mentre lo Sportland conquista un altro punto importante nella corsa alla salvezza.

Il Sulmona vince la seconda gara casalinga consecutiva e manda al tappeto un Bucchianico rimaneggiato per i tanti infortuni con cui si presentava al confronto. Ora le due squadre sono appaiate in classifica al decimo posto con 8 punti.

Basta un gol del solito Soria alla Val Di Sangro per superare l’ostacolo Palombaro. I sangrini tornano a vincere dopo un mese esatto e salgono a quota 9 in classifica. Per il Palombaro è il secondo ko in una settimana e la classifica resta bloccata a 5 punti.

Netto successo del Villa 2015 di Enzo Leone sul Castiglione Valfino. Finisce 3-1 per la squadra di Francavilla che non stecca tra le mura amiche. Dopo due pareggi consecutivi, il Villa 2015 ritrova il successo e sale al terzo posto in classifica con 11 punti. I teramani, che non perdevano dalla seconda giornata, si mantengono comunque nella zona alta della graduatoria. Per la Virtus è il secondo ko nelle ultime tre gare, mentre il Delfino agguanta il quarto posto con un successo che mancava dalla prima giornata.

Articolo offerto da: