Blitz della Polizia: arrestati padre e figlio per droga

Blitz della Polizia a Pescara. Arresto per drogaBlitz della Polizia a Pescara: arresto per droga

Blitz antidroga della Polizia: padre e figlio sono stati arrestati a Pescara per spaccio di hashish e marijuana.

Durante lo scorso weekend la Polizia del capoluogo adriatico ha portato a termine un altro blitz antidroga: in un’abitazione in via Thaon De Revel, a Portanuova, gli agenti hanno trovato 635 grammi di marijuana, un panetto di hashish da 53 grammi, un bilancino elettronico e altro materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

Il blitz, avvenuto a cura della Squadra Mobile, ha portato all’arresto di due persone. Si tratta di Davide Berghella, pregiudicato di 53 anni, e del figlio 22enne Fabrizio, che ha cercato di disfarsi di un sacchetto di cellophane contenente marijuana gettandolo dalla finestra ma intercettato e recuperato dagli agenti  che hanno notato i movimenti sospetti del ragazzo e che erano rimasti all’esterno dell’abitazione durante la perquisizione.

Conclusa l’operazione, i due Berghella sono stati portati in carcere in attesa dell’udienza di convalida su disposizione del Pm Rosaria Vecchi.

 

Articolo offerto da: