Autista Tua aggredito da extracomunitari

Terminal bus della stazione centrale di Pescara dove tre extracomunitari hanno aggredito un autista della Tua

Sfiorata la rissa al terminal bus della stazione centrale di Pescara quando, ieri pomeriggio, tre extracomunitari hanno aggredito un autista della Tua intervenuto a difesa di un anziano.

Secondo quanto riportato dalle testimonianze degli astanti, l’increscioso episodio è avvenuto verso le 17.30 di ieri pomeriggio a bordo di un autobus, fermo nell’area del terminal bus della stazione centrale ma in procinto di partire, ai danni di un autista della Tua intervenuto a difesa di un anziano per sedare una lite tra quest’ultimo e tre extracomunitari saliti sul mezzo.

L’intervento dell’autista avrebbe scatenato l’insofferenza dei tre che, scendendo dal bus, lo hanno minacciato di morte scagliando una bottiglia di vetro contro la fiancata del bus.

E’ stato in quel momento che i colleghi del conducente presenti nel terminal sono accorsi. La rissa è stata sfiorata, evitata grazie al pronto intervento dei carabinieri.

 

 

Articolo offerto da: