Striscia La Notizia in Abruzzo: aggredito Edoardo Stoppa

Gli operatori di Striscia La Notizia e l'inviato Edoardo Stoppa aggrediti ad AvezzanoGli operatori di Striscia La Notizia e l'inviato Edoardo Stoppa aggrediti ad Avezzano

Gli operatori di Striscia La Notizia e l’inviato Edoardo Stoppa sono stati aggrediti ad Avezzano dove si erano recati per un servizio a tutela di alcuni animali segregati.

Nella puntata di ieri a Striscia La Notizia è andato in onda un servizio registrato ad Avezzano la settimana scorsa.

L’inviato “pet friendly” Edoardo Stoppa era stato contattato da diversi cittadini che segnalavano come quattro cani e un gatto fossero segregati in un appartamento in zona Pulcina, emanando una puzza intollerabile.

La troupe del celebre programma di Canale 5 si è così recata nella cittadina abruzzese per fare luce sulla vicenda. Stoppa si è dapprima imbattuto senza successo nella padrona di casa, subito dopo ha visto sopraggiungere il marito che ha iniziato ad inveire contro di lui e gli operatori lanciando oggetti, utilizzando bastoni con i quali è riuscito a colpirli, oltre a minacciarli con una spranga di ferro.

Per questa volta Striscia La Notizia ha dovuto rinunciare alla propria missione denominata “Aria aperta” ma permane l’intento di tornare per liberare gli animali.

 

Edoardo Stoppa aggredito ad Avezzano

 

 

 

Articolo offerto da: