Pescara, sorpreso in tribunale con due tirapugni

Carabinieri, interventoCarabinieri, controlli nelle scuole

Al metal detector del Palazzo di giustizia è stato trovato in possesso di due tirapugni: un 35enne di Ortona è stato denunciato dai Carabinieri di Pescara in collaborazione con quelli della sezione di Polizia giudiziaria.

L’uomo, al momento del controllo eseguito da personale del servizio di vigilanza all’ingresso della struttura tramite metal detector, è risultato dalle immagini in possesso di 2 tirapugni, portati all’interno di uno zaino. Ha provato a giustificarsi riferendo di averli dimenticati all’interno da tempo.

Lo stesso si era recato al Palazzo di giustizia citato quale testimone da un legale. Per quanto accaduto è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Quanto successo dimostra l’efficacia delle misure attuate e l’alta soglia di attenzione posta da tutti gli operatori impegnati a garantire la sicurezza del luogo.

Articolo offerto da: