Estatica: oggi, 6 agosto, arrivano Pino Insegno e Federico Perrotta

PERROTTA INSEGNO OLLAPino Insegno

Il 19 agosto 2016 era in platea, nell’arena del porto turistico, come spettatore dello show di Federico Perrotta e Valentina Olla, e quest’anno, Pino Insegno sale sul palcoscenico di Estatica da protagonista, con il suo nuovo lavoro “C’era una volta…. La tv”, scritto con lo stesso Perrotta.

La sinossi: in una città qualsiasi, in un appartamento qualsiasi, in una notte qualsiasi… un uomo davanti al suo piccolo televisore, sta navigando annoiato attraverso i vari programmi, all’improvviso come per magia viene catapultato all’interno dello stesso. Inizia così un viaggio attraverso il mondo catodico degli anni 60-70 e 80, i suoi miti, le canzoni, gli sceneggiati, il cinema.

Pino Insegno, con la partecipazione di Federico Perrotta e Valentina Olla, vi prenderà per mano e vi condurrà con musica, parole e tante risate attraverso le emozioni di un passato straordinario, fatto di una tv in bianco e nero ma dal grande divertimento.  Da Bramieri a Troisi, la tv di una volta raccontata ed interpretata in chiave brillante da Pino Insegno. Un racconto, movimentato dalle incursioni di Perrotta e sottolineato musicalmente dagli interventi di Federica Olla.

Straordinariamente per la manifestazione  è disponibile anche la formula della cena-spettacolo in arena: per info e prenotazioni contattare il numero 3335001699.

Federico Perrotta, tiene a sottolineare, come sempre, l’importanza della solidarietà. “Supportiamo da sempre – dichiara infatti – i progetti “Noemi Onlus”e uno “Spot per l’Abruzzo” e da ora anche il progetto “Take me back”, realizzato da giovani abruzzesi, una sorta di corrieri solidali in Italia e nel mondo. Ci sarà spazio anche  per tutto ciò – annuncia – durante lo spettacolo. Su il sipario alle ore 21.30, nell’arena del porto turistico. Costo del biglietto (acquistabile in loco nel botteghino), euro 10.

Durante la serata saranno proiettati alcuni video riguardanti le iniziative Tmb e verranno inoltre svelate importanti novità sul progetto, soprattutto inerenti l’uscita, prevista per fine anno, del film documentario sulla missione in Sri Lanka. Di seguito la trama del film: “Andrea e Antonio, fondatori del progetto Take me back, partono per l’ennesima missione di beneficenza. Il documentario racconterà il loro intero viaggio attraverso le terre selvagge dello Sri Lanka, usi e costumi del popolo singalese ma anche storie di vita quotidiana, alla ricerca del senso di solidarietà come archetipo umano. Il viaggio si concluderà con la consegna di materiale scolastico nella scuola del remoto villaggio montano di Ambewela”.

Da non perdere quindi lo spettacolo che parlerà della Tv di una volta, raccontata e interpretata in chiave brillante come solo Pino Insegno sa fare. Il racconto sarà inoltre movimentato dalle divertenti incursioni di Federico Perrotta e sottolineato musicalmente dagli interventi di Valentina Olla. Uno show sicuramente esilarante che sposa la solidarietà con Take Me Back.

Articolo offerto da: