La valle di Yosemite, il paradiso degli scalatori

La Valle di YosemiteLa valle di Yosemite

Da quando lo scozzese John Muir rivelò al mondo le bellezze di questo luogo, il Parco di Yo­semite non ha smesso di essere una delle mete preferite dagli ambientalisti di tutto il mondo.

La vallata è un capolavoro naturale lungo 12 km, incastonato tra i monti della Sierra Ne­vada in California. La straordinaria varietà di paesaggi e vedute ab­bracciano un’area insolitamente ridotta dove si concentrano meraviglie ecologiche come il fiume Merced, le ca­scate Vernal (terze al mondo per altezza), blocchi monolitici in granito con alcune delle pareti più alte del mondo come El Capi­tan, di 1099 metri.

Gli  spettacolari strapiombi ne fanno un vero paradiso per gli scalatori. Infatti la valle di Yosemite offre diverse possibilità di scalata: pareti, strapiombi, percorsi con supporti artificiali e con ogni grado di difficoltà. Nei pressi dell’entrata sud del parco vi sono le enormi sequoie millenarie del bosco di Mariposa Grove e ad est gli imponenti altopiani di Tuolumne Meadows dove le rocce scolpite dai ghiacciai sprofondano in prati verdissimi solcati da laghi e fiumi cristallini.
Il parco offre possibilità di alloggio, punti di ristoro e negozi, in particolare ci sono diversi campeggi dislocati  in varie zo­ne del parco, alcuni aperti tutto l’anno. Se invece si preferisce soggiornare nelle città limitrofe, Fresno, El Portal, Mari­posa, Val­le e Williams offrono hotel e bed & breakfast. Il periodo migliore per visitare il parco è la prima metà di giugno, quando si sciolgono i ghiacciai e si possono ammirare le cascate in tutto il loro splendore.

Articolo offerto da:

Bar Roberto