La notte delle bici, stasera 1°agosto per le vie di Pescara

La Notte delle bicicletteLa Notte delle biciclette

Le vie pescaresi impreziosite da un’invasione pacifica di ciclisti: accadrà stasera, 1° agosto dalle ore 20, a partire da piazza Salotto.

Due gli scopi della biciclettata, organizzata dall’Avis e Pescarabici Fiab: incoraggiare l’uso della bicicletta in città anche di notte, purché i ciclisti siano efficacemente illuminati, e promuovere la donazione del sangue. Donare il sangue, a maggior ragione d’estate, è un atto semplice e di grande responsabilità sociale. Per questo l’Avis inviterà tutti i partecipanti, donatori effettivi e potenziali, ad effettuare la donazione prima di partire per le vacanze.

La notte delle biciclette, locandina

Il giro ciclistico si svolgerà nella serata del 1° agosto : il raduno è previsto già dalle ore 20 a Piazza Salotto (c/o l’Urban Center), la partenza alle ore 21,15 e l’arrivo nello stesso punto alle ore 23. Il percorso si snoderà lungo le strade e le piste ciclabili tra Pescara e Montesilvano: Piazza Salotto, Via R. Margherita (Pista Ciclabile – PC), Via L. Muzii, Strada Parco, Lungomare Matteotti (PC), Ponte del  Mare, Lungomare C. Colombo (PC), Viale F. di Jorio, Viale L. D’Annunzio, Viale della Pineta, Viale Pindaro, Via D’Annunzio (PC), Via Conte di Ruvo, Via Lago di Campotosto, Ponte Flaiano (PC), Via Gran Sasso, Via Chieti, Via Caduta del Forte, C.so V. Emanuele, C.so Umberto.

La biciclettata è adatta a tutti: sono invitati anche i bambini, purché accompagnati dai genitori. L’importante è essere illuminati. Dunque prima di martedì è necessario controllare le luci della propria bici ed eventualmente munirsi di lucette funzionanti e possibilmente lampeggianti, anche per concorrere nel modo più adatto alla visibilità del corteo.

A tutti i partecipanti Avis regalerà un luminoso gadget da bicicletta, in modo da poter rendere ancora più brillanti le bici dell’intera comitiva e creare un lungo serpentone di bici illuminate che aggiungeranno allegria e movimento alla serata.

L’iscrizione può essere fatta sul posto al costo di 3 euro con cui sarà possibile ricevere i gadget e partecipare all’estrazione finale di premi. Chi vorrà,  potrà sottoscrivere un’assicurazione RC (1 euro) e/o infortuni (2 euro) temporanea a cura di Pescarabici.

Al termine della biciclettata, l’estrazione di premi messi in palio da Naturasì suggellerà la chiusura manifestazione, con l’invito a mangiare sano. Anche per questo verranno offerti prodotti biologici per il ristoro dei partecipanti, nello stand che verrà allestito davanti all’Urban Center.

Articolo offerto da: