Rapina alle poste di Santa Teresa di Spoltore

Carabinieri, interventoCarabinieri, controlli nelle scuole

Colpo di ignoti messo a segno all’ufficio postale di Santa Teresa di Spoltore: i malviventi hanno portato via un bottino pari a 1.600 euro.

A Santa Teresa di Spoltore, tre sconosciuti, di cui uno armato di pistola, con il volto parzialmente travisato da maschere e cappellino, si sono introdotti nella giornata di ieri all’interno dell’ufficio postale di via Gran Sasso e, sotto minaccia, hanno sottratto una somma di denaro contante contenuto nelle casse, pari a circa 1.600 euro. I malviventi si dileguavano poi a bordo di autovettura, al momento non ancora individuata, facendo perdere le loro tracce. Nessun ferito. Al momento della rapina era presente un solo cliente all’interno della filiale. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pescara e della Stazione di Spoltore per individuare gli autori, i quali potrebbero essere stranieri.

Articolo offerto da: