Puerto Limòn, la capitale del ritmo caraibico

Puerto LimònPuerto Limòn

A Puerto Limòn si respira la vera atmosfera caraibica, qui vive la più nutrita comunità afro-caraibica della Costa Rica, un posto meraviglioso da visitare con i suoi dintorni folkloristici, la natura selvaggia, la musica reggae, i locali tipici e i mercatini artigianali.

Il centro storico ha viali ampi e perpendicolari essendo una città urbanisticamente pianificata. Limon offre ai turisti una grande scelta di attività acquatiche, diving notevoli, windsurf emozionanti, immersioni e pesca sportiva. Nelle vicinanze si trova il Tortuguero National Park famoso per la nidificazione delle tartarughe marine e il Parco Nazionale di Cahuita, un promontorio marino a ridosso della foresta che ospita un gran numero di scimmie urlanti e di procioni. Altro fiore all’occhiello di Limon è sicuramente il parco Vargas in cui prosperano piante tropicali, banani e colonie di bradipi, un’oasi verde curatissima e molto amata dai turisti. La cucina costaricana utilizza principalmente carne di pollo, manzo e pesce, accompagnati da riso, mais o fagioli e da molta frutta fresca.

Tra le specialità si devono assaggiare il gallo pinto, piatto di riso e fagioli neri servito tradizionalmente a colazione, talvolta con panna acida o uova strapazzate, e i tomales, pasticci di farina di granoturco bolliti e avvolti in una foglia di banano, nel periodo natalizio sono per tradizione farciti con pollo o maiale, nel corso dell’anno invece, possono essere riempiti di mais. Altra specialità locale sono le patacones, fette di banana fritte come patatine.

Articolo offerto da: