Pescara, dal 10 luglio a Rivisondoli

Leonardo MancusoLeonardo Mancuso

Riparte da Rivisondoli la nuova stagione agonistica del Pescara, 2017-2018. Dopo la brutta stagione disputata nella massima serie, il Pescara di Zeman è chiamato ad un pronto riscatto.

Raduno il 9 luglio in città. Lunedì 10 inizio del ritiro a Rivisondoli. A seguire, conferenza stampa di benvenuto da parte dell’amministrazione comunale di Rivisondoli alle ore 15 e primo allenamento biancazzurro alle ore 17 presso lo stadio di Rivisondoli.

Per sabato 15 luglio è prevista presso lo Stadio di Rivisondoli la prima amichevole stagionale con la rappresentativa locale; mercoledì 19 luglio amichevole contro la Virtus Teramo, compagine di promozione, allo stadio di Rivisondoli con inizio ore 17. Martedì 25 luglio amichevole contro il Teramo Calcio, compagine di Lega Pro, allo stadio di Rivisondoli con inizio ore 17.

Il 29 luglio la comitiva si trasferirà a Palena, per la seconda parte del ritiro fino al 5 agosto. Martedì 1 agosto amichevole contro la Fidelis Andria, compagine di Lega Pro, allo stadio di Palena con inizio ore 17:00; giovedì 3 agosto amichevole in famiglia contro la primavera della Pescara Calcio allo stadio di Palena con inizio ore 17. In serata presentazione della squadra nella piazza di Palena.

Calciomercato

In casa Pescara tengono banco le prime operazioni di calcio mercato primo obiettivo da parte della società è sfoltire la rosa. Finora sono stati acquistati: Mancuso, Proietti, Latte Lath, Capone e Palazzi; sono stati ceduti: Pompetti e Peschetola.

Christian Capone ed Emmanuel Latte Lath, entrambi sono esterni d’attacco classe 1999, per loro si tratta di un prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore dell’Atalanta, stessa formula già adottata con l’Inter per Andrea Palazzi e, tra pochi giorni come confermato dall’agente del calciatore, Marco Carraro.

In dirittura d’arrivo le trattative che portano all’attaccante Simone Andrea Ganz di proprietà della Juventus, nell’ultima stagione ha militato nell’Hellas Verona che non è stato riscattato. Interessamento anche per Guido Marilungo e per quanto concerne la difesa la squadra biancazzurra sta trattando il ritorno di Antonio Balzano, ex terzino del Pescara; ma non solo infatti nelle ultime ore è circolata la voce che il Pescara starebbe tendando di riportare in riva all’Adriatico, una vecchia fiamma dei tifosi si tratta di Bikir Bjarnason.

Articolo offerto da: