Pescara Comic Convention l’1 e il 2 luglio

Pescara Comic ConventionPescara Comic Convention

Il mondo del fumetto sta vivendo negli ultimi anni una sorta di seconda giovinezza con scuole di comics e festival dedicati che vanno moltiplicandosi, in Italia e nel mondo. Fenomeno che potrebbe sembrare curioso considerando lo sviluppo sempre più frenetico delle nuove tecnologie che sembra andare in direzione opposta alle vecchie, amate, tavole inchiostrate.

Eppure è proprio dalla rete che il mondo dei comics ha saputo trarre nuova linfa vitale, vuoi per le possibilità infinite che il web offre anche a nicchie di mercato e di appassionati non proprio popolari, sia per il fenomeno in continua espansione del cosplay, ovvero l’usanza, diffusa principalmente negli Stati Uniti e in Giappone, di far rivivere scene di fumetti e cartoons, attraverso costumi quanto più possibile aderenti agli originali. “Cosplay” è una parola “macedonia”, nata dall’unione di “costume” e “play”, ovvero gioco.

Un esempio di cosplay

Un esempio di cosplay(Adularia Vanessa in una foto di Kinzuya Cosplay Art)

Ebbene, gli appassionati pescaresi, e non solo, di fumetti, cosplay e videogiochi troveranno finalmente pane per i loro denti con il PCC, Pescara Comic Convention, l’1 e il 2 luglio, una due giorni che ruoterà tutta intorno a questo mondo, con eventi, presentazioni, ospiti, workshop, cosplay contest, tornei, aree mercato e molto altro.

A fare da cornice all’evento, la piazza regina della città, Piazza della Rinascita, lo splendido lungomare pescarese e tante altre location ancora da svelare.

La manifestazione, coordinata da ENDAS Abruzzo, si avvale della collaborazione di realtà professionali quali Scuola Internazionale di Comics di Pescara, Games Academy Pescara e Nerdando.com

Quindi non resta che aspettare luglio per questo evento che riporta in primo piano l’arte del fumetto, da sempre molto attiva nella nostra città; seguiteci e a breve vi daremo maggiori dettagli su un’iniziativa che sicuramente arricchirà il carnet di eventi di Pescara, già di per sé molto ricco.

(Foto di Kinzuya Cosplay Art, modella Adularia Vanessa)

Articolo offerto da: