Di che gusto sei? Al via le selezioni per il concorso Gelato d’Abruzzo

I vincitori dell'edizione 2016I vincitori dell'edizione 2016

Sono ufficialmente aperte le selezioni dei gelatieri per il concorso Gelato d’Abruzzo 2017 che si terrà dal 26 al 28 maggio al Porto Turistico di Pescara, in occasione della quinta edizione del Festival “Di che gusto sei”, promosso dalla Camera di Commercio e Confartigianato.

Ogni gelatiere dovrà produrre, nelle giornate dedicate all’evento, un gusto gelato con una base crema composta da uova e latte e caratterizzata da uno dei prodotti tipici d’eccellenza del territorio abruzzese a scelta tra la liquirizia di Atri, lo zafferano di Navelli, il miele o la ricotta o il tartufo d’Abruzzo, il bocconotto di Castelfrentano, il torrone dell’Aquila, i confetti di Sulmona, le fragole di Francavilla al Mare, il pecorino di Farindola, il peperone dolce di Altino, il lazzaretto o la genziana abruzzesi, l’Aurum di Pescara, il Trebbiano o il Montepulciano d’Abruzzo, l’olio extravergine d’oliva di Loreto Aprutino, la confettura d’uva di Montepulciano, Ratafia e Centerbe. Un modo questo non solo per sposare il territorio e promuovere i fiori all’occhiello della nostra cultura enogastronomica ma anche per sottolineare l’importanza del gelato artigianale come alimento sano e di qualità per una corretta alimentazione.

Il padiglione espositivo della Camera di Commercio nel Porto Turistico “Marina di Pescara” si trasformerà, durante l’ultimo weekend di maggio, in un grande laboratorio del gelato e offrirà l’opportunità a tutti i visitatori di degustare le prelibatezze abilmente preparate dai maestri gelatieri.

Ad arricchire il concorso Gelato d’Abruzzo sarà, come di consueto, una giuria composta da professionisti ed esperti del mondo della gelateria e pasticceria; i giurati, dopo aver valutato i gusti proposti in base al sapore, corpo e struttura, aspetto e presentazione, originalità e creatività, decreteranno il vincitore.

E intanto l’evento contenitore “Di che gusto sei” si prepara, anche per questa edizione, ad accogliere i numerosi visitatori. Oltre 50.000 gli ospiti degli scorsi anni che hanno fatto aggiudicare all’evento, che accoglie tutte le novità legate ai settori di gelateria, pasticceria, caffetteria, bartending, cioccolateria, senza glutine e cake design, il titolo di “fiera regionale”, facendolo posizionare tra le più note manifestazioni del centro Italia dedicate all’eccellenza artigianale made in Italy.

 

 

 

Articolo offerto da: