Padovano e Cuzzi su sicurezza dei dehors dopo gli atti vandalici all’Excesior

Giacomo CuzziGiacomo Cuzzi

L’assessore alle attività produttive Giacomo Cuzzi e il consigliere comunale Riccardo Padovano sulla sicurezza dopo il vandalismo all’Excelsior.

“L’ultimo episodio di vandalismo che ha riguardato il Bar Excelsior dimostra che la delibera sui dehors in varata dall’Amministrazione deve essere integrata in modo da assicurare gli investimenti fatti e la tenuta delle strutture – dice il consigliere Riccardo Padovano – E’ giustissimo che le strutture oggi siano belle, decorose e rientrino in determinate regole per armonizzarsi a tutto quello che c’è intorno, come stabilisce  la delibera e come richiede la Soprintendenza con cui l’Amministrazione ha attivato una collaborazione concreta e utile, ma è anche necessario che si possano utilizzare materiali capaci di scoraggiare un gesto che causa danni costosissimi agli operatori. Situazioni simili hanno spinto altre realtà italiane, e anche abruzzesi, a muoversi in tal senso e credo che, visto il ripetersi degli episodi e prima che i danneggiamenti diventino una moda, anche Pescara debba trovare una soluzione che metta in sintonia dehors, paesaggio e sicurezza da atti vandalici a garanzia dell’operatore e del pubblico che li frequenta”.

“L’Amministrazione è al lavoro sull’argomento su due diversi fronti – così l’assessore alle attività produttive Giacomo Cuzzi – Il primo riguarda la possibilità che i dehors possano diventare un elemento di attrazione e consentire alle attività di ampliare l’offerta economica nel modo più armonico e rispondente sia alle necessità delle attività che alla tutela del paesaggio. Fronte non trascurabile, come dimostrano gli ultimi atti vandalici che si sono verificati in centro, è quello della sicurezza, un tema che riguarda l’ordine pubblico ma anche i materiali delle strutture su cui stiamo cercando soluzioni valide proprio per metterli al sicuro dai danneggiamenti, rispettando tutto ciò che serve alla tutela del paesaggio. E’ un tema molto sentito, infatti si è costituito un tavolo interforze con cui stiamo dialogando per stilare un programma di controlli capaci di coprire la maggiore affluenza legata alla stagione estiva, perché una maggiore sorveglianza è un elemento non trascurabile per scoraggiare tali gesti”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Padovano e Cuzzi su sicurezza dei dehors dopo gli atti vandalici all’Excesior"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*