St. Francis, la vita del santo in scena

San Francis spettacolo

Si chiama St. Francis lo spettacolo che andrà in scena sabato 22 alle ore 21 al Teatro Comunale di Atri (piazza duchi D’Acquaviva) per la regia di Angelica Di Francesco e le scenografie di Lucrezia Di Francesco, sorelle artiste originarie di Silvi.

“Tutto nasce da una richiesta dei frati francescani di Silvi, nella figura di padre Massimiliano, che ci hanno chiesto di metter su uno spettacolo” ci anticipa la scenografa Lucrezia Di Francesco.

Una versione di Forza Venite Gente ambientata nell’epoca contemporanea, con numerosi riferimenti ai temi più delicati del XX secolo. “Lo spettacolo ha qualcosa di diverso e alternativo – ci spiega la regista Angelica Di Francesco – Vengono affrontati argomenti forti, tematiche contemporanee come la guerra, la povertà e la prostituzione. E’ una pièce aperta a tutti cattolici e non che mi piace pensarlo come un salto nella realtà seduti su una poltrona, davanti a un palcoscenico; un’opportunità per riflettere. Lo scopo del nostro lavoro è infatti quello di ritrovare se stessi. Mi piacerebbe che anche solo una persona, dopo aver assistito alla rappresentazione, si ponesse una qualsiasi tipo di domanda, fosse un modo per migliorarsi. Le difficoltà più grandi? Economiche. Tante spese e pochi aiuti, ci siamo autofinanziate quasi in tutto ma ci tengo a ringraziare il vescovo di Teramo monsignor Seccia per averci sostenuto e lo aspettiamo al debutto. Progetti futuri? Portare S. Francis a fine maggio al teatro Marrucino di Chieti”.

Un aspetto fondamentale del musical sarà la ricerca dei punti in comune tra la filosofia francescana e le religioni dell’India contemporanea tra cui l’unione dell’uomo con la natura, spirito e ricerca individuale, compassione e perdono.

S. Francis il cast

St. Francis il cast

Uno spettacolo religioso ma non solo dunque che vedrà impegnato nel ruolo del protagonista, San Francesco, Vanni Malandra attore di Brecciarola con alle spalle diverse rappresentazioni e musical: “In realtà non dovevo essere io il protagonista. Poi, a causa di altri impegni del prescelto, è stato lui stesso a informarmi dei casting. Ho fatto così l’incontro e il provino, privo di voce, con Angelica e Lucrezia e fortunatamente sono qui ad aspettare il debutto. Il mio ruolo? La parte più interessante è il percorso che San Francesco affronta non tanto sotto il profilo religioso bensì umano, aspetto che viene raramente messo in evidenza. E’ una parte che mi affascina molto perché si lega a un mio personale percorso che ha a che fare con il santo. Inoltre è una storia che conosco bene dato che a 14 anni, nella mia parrocchia, ho partecipato al musical Forza Venite Gente. Un ruolo nel destino”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "St. Francis, la vita del santo in scena"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*