Open Protezione Civile: comunicazione, formazione e strumenti innovativi

Abruzzo. Aumentati stanziamenti per la Protezione CivileAbruzzo. Aumentati stanziamenti per la Protezione Civile

Il Sottosegretario d’Abruzzo Mazzocca illustra il progetto “Open Protezione Civile”: una sfida che si giocherà sul piano della comunicazione e formazione con l’ausilio di strumenti innovativi

“Il progetto “Open Protezione Civile” – spiega Mazzocca – è nato dalla collaborazione tra Protezione Civile Regione Abruzzo e Università degli Studi di Teramo allo scopo di costruire e formare un sistema di Protezione Civile in grado di comunicare in modo efficace con le organizzazioni e i gruppi che compongono la struttura abruzzese e, al contempo, individuare strumenti ed azioni che aumentino la capacità di resilienza delle città e penetrazione nell’opinione pubblica”.

Per il sistema regionale di Protezione civile si tratta di una sfida significativa, coordinata dal Prorettore dell’Università di Teramo Christian Corsi, che si giocherà sul piano della comunicazione e della formazione con l’ausilio di strumenti innovativi come l’App entrata in funzione durante la scorsa estate.

“Il nostro scopo è quello di migliorare sia nelle relazioni all’interno del nostro variegato sistema, che con le amministrazioni comunali, i cittadini e la popolazione – conclude il Sottosegretario Regionale delegato alla PC – Questo progetto segna una novità assoluta, che ci aiuterà a confrontarci per valutare in quali ambiti dobbiamo migliorare la nostra azione, per capire con quali linguaggi dobbiamo comunicare e in quale direzione promuovere i nostri sforzi”.

 

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Open Protezione Civile: comunicazione, formazione e strumenti innovativi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*