L’ultimo saluto all’ex sindaco Pace, deceduto per emorragia interna

Camera ardente in Comune per l'ex sindaco Carlo PaceCamera ardente in Comune per l'ex sindaco Carlo Pace

Pescara ha salutato per l’ultima volta l’ex sindaco Carlo Pace, deceduto per emorragia interna

Sono stati resi noti gli esiti dell’autopsia eseguita all’ospedale di Chieti dal dottor Cristian D’Ovidio incaricato dal pubblico ministero Anna Benigni, disposta per accertare le cause del decesso di Carlo Pace.  E’ stata un’emorragia retroperitoneale causata dalle fratture estese del bacino a provocarne la morte 14 ore dopo l’incidente in via Silvio Pellico.

La città di Pescara, i rappresentanti delle istituzioni e i cittadini hanno lasciato l’ultimo, commosso saluto all’ex sindaco nella camera ardente allestita in Comune e successivamente ai  suoi  funerali che si sono tenuti alle ore 16 di ieri nella parrocchia di Sant’Antonio, in via Sabucchi.

 

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "L’ultimo saluto all’ex sindaco Pace, deceduto per emorragia interna"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*