Elena Marini, contributo all’Airc in memoria della giovane scomparsa nel 2016

Elena Marini

Continuano a pervenire omaggi epistolari e tributi alla memoria di Elena Marini, la nostra giovane amica e  collaboratrice di Montesilvano, scomparsa prematuramente a 28 anni nello scorso dicembre 2016.

Tutti coloro che l’hanno conosciuta, desiderano lasciare una testimonianza della sua splendida persona. Pier Giuseppe Torrani, presidente dell’Airc, (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) ha inviato al fidanzato di Elena,Vincenzo, una lettera per comunicare che in questi giorni è pervenuto alla loro associazione un generoso contributo in memoria di Elena Marini.

Elena Marini con il fidanzato Vincenzo

Elena Marini con il fidanzato Vincenzo

Riportiamo inoltre qui di seguito una nota in cui Vincenzo esprime il proprio ringraziamento ai colleghi dell’azienda Loccioni di Jesi (Ancona):

“Carissimi colleghi, amici, fratelli, certo non ci saremmo mai aspettati di vivere una così tragica esperienza, anche per la nostra giovane età. Con voi ho condiviso circa tre anni della mia vita, i più intensi, e mi riferisco non soltanto a quelli lavorativi. Per chi l’ha conosciuta, Elena, ricorderà sempre quel suo sorriso radioso e rassicurante. Io, assieme ai miei congiunti, non dimenticheremo mai il vostro affetto e la vostra vicinanza in questo momento difficile; in particolare non dimenticherò mai tutte le esperienze vissute nei tre anni passati insieme. Grazie”.  

Elena Marini con il fidanzato Vincenzo

Elena e Vincenzo

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Elena Marini, contributo all’Airc in memoria della giovane scomparsa nel 2016"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*