Arti marziali cinesi: il seminario con il maestro Guan Tieyn

Il maestro Guan Tieyun

La Fondazione Camillo De Lellis organizza un seminario di studio di Baguzhang e Tongbeiquan con il maestro Guan Tieyn.

Il seminario di studio si inserisce nell’ambito della programmazione dei corsi sugli stili tradizionali di arti marziali di Taijiquan (stile Chen Xiaojia e Baguazhang) in collaborazione con A.P.S. Italy Chen Xiaojia e A.P.S. International “Tong Yuan”  Wushu Association.

Inoltre la Fondazione Camillo De Lellis ha promosso, attraverso quest’ultima associazione, una masterclass di Wuxing Tongbeiquan tenuta dal maestro Stanislao Falanga.

Appuntamento da oggi fino a sabato 18 al centro Dance Hall Venti ’04 (via Raiale, 116 Pescara) dalle 14,30 alle 17,30 per il Baguazhan e domenica 19 per la masterclass Tongbeiquan (dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 17,30).

Alla conferenza stampa di presentazione presenta anche il dottor Lucio Pippa, presidente della Fondazione De Lellis: “Promuoviamo da anni corsi di arti marziali cinesi tradizionali con l’obiettivo di avere coscienza di ciò che si fa nel legame tra anima e corpo. La nostra finalità è quella di cercare, in tutte le forme di medicina, il sostegno alle persone. Il riferimento e l’interesse attivo verso le arti marziali cinesi, è spinto dal fatto che la tradizione orientale con i suoi movimenti è una vera e propria terapia”.

 

 

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Arti marziali cinesi: il seminario con il maestro Guan Tieyn"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*