La festa della donna vista dagli studenti del Liceo D’Ascanio di Montesilvano

Festa della donna, una mimosa a scuolaFesta della donna, una mimosa a scuola

Giornata della donna: “Donna: fragile sorgente”. Domani l’iniziativa del liceo D’Ascanio di Montesilvano, con la collaborazione dell’associazione consumatori Contribuenti Città Sant’Angelo.

Un’iniziativa sensibile e di valenza a 360 gradi sulla figura femminile, in questa particolare giornata, grazie all’impegno ed all’abnegazione  della dirigente scolastica profesoressa Natalina Ciacio del liceo scientifico D’Ascanio. Particolare merito ai ragazzi del liceo che, immediatamente, hanno recepito e si sono prodigati per questo evento, non solo simbolico ma utile a far pensare e riflettere.
Importante l’apporto dell’associazione dei consumatori “Contribuenti Abruzzo” sezione Città Sant’Angelo, attraverso il legale Pina Guardiani, il docente della D’Annunzio professor Antonio Mobili, l’attrice Simona Livraga, la dottoressa Marzia Savini e la psicoterapeuta Nicoletta Verì.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "La festa della donna vista dagli studenti del Liceo D’Ascanio di Montesilvano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*