Martedì grasso a Pescara, arriva il Carnevale 65100

Carnevale 65100Carnevale 65100

Stasera arriva in pista nel cuore della città dannunziana il Carnevale 65100: musica, artisti di strada, clown e trampolieri dalle 21 in poi.

Si chiama Carnevale 65100 la chiusura del martedì grasso che prenderà vita stasera dalle 21 in poi nel tratto finale del centro storico: musica e danza con artisti di strada, trampolieri, clown e intrattenimento a cura della Tenda in Circolo. Oggi un gruppo di esercenti che sostiente l’evento ha presentato l’iniziativa in presenza dell’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi e Mario Troisi per la Confesercenti.

“E’ un importante riuscire a fare sinergie con le reti dei commercianti che rianimano zone della città con vocazione attrattiva con investimenti ed eventi nelle ore serali – così l’assessore Giacomo Cuzzi – Pescara Vecchia è la zona dove storicamente si è manifestata questa vocazione, avversata forse da chi cerca strumentalizzare la movida, demonizzandola come se determinati fatti accadessero solo a Pescara. Sin dal primo momento noi abbiamo lavorato e ci siamo sforzati per mettere in rete degli imprenditori che si sono messi in gioco, investendo sulla città e in un tempo di difficoltà anche per gli enti pubblici è importante che si creino iniziative dedicate ad adulti e ai bambini. Daremo il massimo appoggio a questa iniziativa, come daremo il massimo con l’obiettivo di rigenerare la zona e il suo potenziale.

Dobbiamo mettere in rete degli eventi per esaltare la vocazione della zona, presto lo faremo con riunioni in vista dell’estate per dare un’offerta in grado di rispondere alle esigenze di tutta una massa di persone che frequenta e anima la città in modo qualitativamente alto. E’ poi un fattore positivo che si crei la rete di imprenditori nelle zone dove si concentrano tali attività, presto faremo una riunione per promuovere un coordinamento con tutte le attività che si interfacciano con le associazioni di categoria”.

“Come Confesercenti approviamo l’iniziativa degli operatori – aggiunge Mario Troisi – che ci chiedono aiuto per assicurare servizi di qualità. È una bellissima iniziativa per una zona che soffre la concorrenza della nuova zona commerciale e dei locali del centro e che ha bisogno di esprimere al meglio la sua vocazione e dare servizi alla città”.

“La cornice è il centro storico che ha già il suo appeal e una scenografia naturale – dice Alessandro Russo del gruppo di esercenti – La zona interessata dall’evento ci vede riuniti come vicini di casa e accomunati dalla tipologia di esercizio, si svolgerà il tutto nell’ultimo tratto di corso Manthonè, all’incrocio di via Catone e via Flaiano, grazie all’aiuto e alla collaborazione dei ragazzi della Tenda in Circolo intendiamo portare uno spettacolo speciale per la chiusura di Carnevale cercando di contribuire positivamente al processo di riqualificazione merceologica e nel portare sempre novità positive sulla cultura del bere e del mangiare e farlo nel circuito di Pescara Vecchia dove ci sono anche attività culturali e storiche, di cui il divertimento deve divenire un valore aggiunto”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Martedì grasso a Pescara, arriva il Carnevale 65100"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*