Pescara Calcio: precipita l’Oddo volante

Massimo OddoMassimo Oddo

di MICHELE BRUNETTI

Dopo la conferma di ieri, arriva oggi l’esonero del tecnico.

Nuova puntata della sciagurata annata del Pescara, società sempre più in affanno e nel caos. Con il seguente comunicato diramato dal sito ufficiale, viene comunicato l’esonero dell’allenatore: “La Delfino Pescara 1936 dopo i confronti avvenuti nella giornata di ieri, ed un ulteriore confronto svolto quest’oggi tra il presidente Daniele Sebastiani il tecnico Massimo Oddo alla presenza del direttore sportivo Luca Leone, giunge a malincuore alla decisione di sollevare l’allenatore dalla guida tecnica biancazzurra insieme al suo secondo Marcello Donatelli, con la speranza che questo ulteriore sacrificio possa responsabilizzare l’attuale gruppo di calciatori affinchè non si ripetano mai più prestazioni come quelle offerte.

La società ringrazia il tecnico Massimo Oddo per il lavoro fin qui svolto e le splendide soddisfazioni insieme regalate alla tifoseria tutta e augura allo stesso le migliori fortune sportive.Al momento la squadra segue il percorso di allenamento come da programma sotto la guida di Luciano Zauri. Nelle prossime ore la società renderà note le proprie decisioni in merito alla guida tecnica”. I nomi, che girano da giorni, dei possibili successori sono sempre gli stessi, De Canio, Colomba, Zeman. Un cambio tardivo alla guida tecnica, con la speranza di salvare almeno la dignità sportiva.

Articolo offerto da:

Bar Roberto

Be the first to comment on "Pescara Calcio: precipita l’Oddo volante"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*