Le calde mete esotiche per le vacanze invernali

GiamaicaGiamaica

Il sogno di molti, in questo periodo, è quello di trascorrere le vacanze al caldo, lontani dalla frenesia natalizia e accarezzati dal sole e dalle onde di destinazioni esotiche.

Per gli amanti del mare in inverno, le mete più gettonate sono Canarie e Capoverde nell’oceano Atlantico; il Mar dei Caraibi con le sue splendide isole; Zanzibar, Thailandia, Madagascar e Mauritius nell’oceano Indiano. Tenerife è l’isola vulcanica più grande delle Canarie e offre una ricca varietà di luoghi da visitare, tantissime attrazioni, ristoranti e hotel nonché incantevoli villaggi. Non da meno Fuerteventura, con le sue spiagge incontaminate, i ristoranti di pesce freschissimo e gli sport acquatici. Meno modaiola, ma ugualmente splendida Lanzarote è il luogo ideale per rilassarsi e passeggiare tra vulcani, grotte e lidi silenziosi. L’arcipelago di Capoverde racchiude un gruppo di isole vulcaniche disposte a semicerchio con fondali particolarmente adatti alle immersioni e allo snorkeling. Dall’altra parte dell’Europa, il Mar dei Caraibi offre una scelta quanto mai variegata: dalle destinazioni classiche come Cuba, Santo Domingo e Giamaica alle località più esclusive come Antigua, Bahamas e Barbados, fino alle isole meno frequentate come Guadalupa, Martinica e Aruba: paesaggi da cartolina, fondali incontaminati, colline verde smeraldo, cieli blu, tramonti indimenticabili. Le isole dell’oceano Indiano offrono, oltre ad una vegetazione lussureggiante, acque cristalline e città multietniche. Una su tutte l’isola di Mauritius, grande e bellissima, dall’alto sembra uno smeraldo scintillante nelle acque turchesi dell’Oceano.

Articolo offerto da: