Servizi pubblici, in arrivo la Consulta comunale

Consiglio comunale PescaraConsiglio comunale Pescara

di DORIANA ROIO

In arrivo la Consulta comunale con la mission di riorganizzare i ritmi dei servizi pubblici.

E’ stata approvata dal Consiglio comunale di Pescara la proposta presentata dai consiglieri Piero Giampietro (Pd) e Daniela Santroni (SI) sull’istituzione della Consulta che predisporrà il nuovo piano regolatore di tempi e orari relativi ai servizi pubblici. “Abbiamo preso esempio dalle esperienze più avanzate delle città italiane. Adesso anche a Pescara inizia una fase di riorganizzazione dei tempi urbani – spiegano Giampietro e Santroni – con l’obiettivo di adeguare gli orari dei servizi alle nuove esigenze dei cittadini. L’orario di lavoro si è enormemente dilatato specialmente fra le nuove generazioni, l’avvento dell’era digitale e delle nuove tecnologie ha radicalmente cambiato il rapporto di ognuno di noi con il proprio tempo”.

Quindi, è diventata improrogabile una revisione che prenderà il via con alcune sperimentazioni di orari prolungati e coordinati fra loro. Ad esempio un giorno a settimana uffici pubblici/privati e negozi resteranno aperti fino alle 20 dando la possibilità a tutti di fruire dei servizi senza ricorrere a ferie e permessi”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Servizi pubblici, in arrivo la Consulta comunale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*