Michael Tenisci: i suoi testi per i big della musica

Michael TenisciMichael Tenisci

Michael Tenisci da Pescara, passione musica sin da piccolo  e da adolescente si appassiona alla chitarra iniziando a scrivere brani propri di cui cura musiche e testi. Un percorso a crescere che lo ha portato a collaborare con alcuni grandi nomi della musica italiana.

Dal 2015 infatti collabora con lo studio di registrazione Upmusic di Enrico “Kikko” Palmosi (Modà, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Dear Jack) e Sabatino Salvati (Produttore e proprietario dell’ etichetta discografica Rosso Al Tramonto). Ma non finisce qui: Il 15 gennaio scorso viene pubblicato l’album “Vivere A Colori” di Alessandra Amoroso. All’interno è presente il brano “La Vita In Un Anno” scritto da Tiziano Ferro e Michael Tenisci. Il 15 aprile 2016 viene pubblicato l’undicesimo album in studio di Francesco Renga, “Scriverò Il Tuo Nome”. Insieme a Tony Maiello, Michele Canova Iorfida e Francesco Renga, Michael Tenisci è autore proprio della titletrack.

Noi di Pescara Pescara lo abbiamo contattato per farci raccontare qualche dettaglio della sua vita in musica.

Da dove viene la tua passione per la musica?
“In realtà non c’è stato un momento preciso, ho iniziato suonando la chitarra in alcuni gruppi della zona, e poi ho sentito la necessità di scrivere cose mie. Il percorso in realtà è stato molto lungo, molto lavoro e molta gavetta”.
Scrivi canzoni sin da adolescente, come nasce il testo di un brano musicale?
“Parto solitamente da una base musicale o da un giro di accordi, ed improvviso una melodia. Da lì quasi subito butto giù il testo. Solitamente nel giro di 10-15 minuti la canzone è pronta. Ovviamente poi nel corso dei giorni limo il testo nelle parti che non mi convincono”.
Alessandra Amoroso, Tiziano Ferro e Francesco Renga: raccontaci l’emozione di lavorare con questi big della musica italiana? Cosa ha ispirato queste canzoni?
“Ovviamente non è una cosa che capita tutti i giorni. Per Alessandra devo ringraziare Tiziano, che ha notato del potenziale in un brano e lo ha trasformato ne “La vita in un anno”. Era una canzone che avevo nel cassetto da un po’ e quando la scrissi pensai subito ad Alessandra Amoroso.
Così come per “Potremmo Ritornare” che è una canzone che ho scritto appositamente per Tiziano Ferro. Ovviamente non ero sicuro che gli piacesse!
Per “Scriverò il tuo nome” gran parte del merito è di Tony Maiello. Siamo molto amici, ed un giorno eravamo in studio insieme. Gli ho fatto ascoltare un’idea e da lì è partito. Ricordo ancora la sua nota vocale alle 4 di notte dove mi cantava la prima stesura del brano”.
Vivi ancora a Pescara? Come ti è cambiata la vita?
“Si vivo a Pescara, ma viaggio molto verso Milano, lì è il vero centro della musica. Fortunatamente la mia vita non è cambiata moltissimo, ho solamente più tempo per scrivere!”.
Programmi per il futuro e un sogno nel cassetto?
“Direi molti… Cerco di alzare sempre l’asticella e di fissare il mio obiettivo più in alto. Ovviamente mi godo il momento ed aspetto l’uscita dell’album “Il mestiere della vita” di Tiziano Ferro dove sarà contenuta “Potremmo Ritornare”. Ma mi piacerebbe scrivere ancora per molti artisti, e magari una canzone per un film!”.

(La pagina Facebook)

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Michael Tenisci: i suoi testi per i big della musica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*