Lizard Pescara, open day domenica 18 settembre

Accademia LizardAccademia Lizard

di ANDREA LA ROVERE

Riapre domenica 18 settembre con un evento ribattezzato “Open Day”, l’accademia musicale Lizard Pescara, vero centro d’eccellenza artistico e culturale della nostra città. Durante questa giornata sarà possibile visitare la struttura che ospita l’accademia, parlare con gli insegnanti e ascoltare l’esibizione musicale che gli stessi terranno assieme agli allievi.

Abbiamo avuto occasione di visitare il polo che ospita questa particolare scuola, nei pressi dell’aeroporto pescarese, un’ex tenuta agricola immersa nel verde e nella pace delle nostre colline, riadattata allo scopo con le più moderne tecnologie e di scambiare qualche battuta con Manuela Candeloro, la vice presidente dell’associazione.
Con lei abbiamo ripercorso brevemente la storia della Lizard, marchio noto in tutta Italia. “La Lizard nasce nel 1981 dall’intuizione di Giovanni Unterberger – ci ha detto – valente chitarrista acustico, dapprima come metodo didattico, i cui libri, editi dalla Ricordi, sono ancora oggi delle vere pietre di paragone nel genere, poi come catena di accademie che, partendo da Fiesole, hanno conquistato tutta la penisola.”

I corsi che si attiveranno, tutti nell’ambito della musica moderna e sotto la direzione didattica del chitarrista Gianni De Chellis, vanno da quelli più tradizionali con gli strumenti principali del rock, dalla chitarra elettrica al basso, dalle tastiere alla batteria, oltre a un percorso dedicato al canto moderno, ad argomenti più innovativi e tecnologici quali l’hard disk recording. A tutto ciò si abbinano durante l’anno prestigiosi workshop con musicisti esterni, tra i quali citiamo come esempio quello tenuto un po’ di tempo fa da Dodi Battaglia, chitarrista storico dei Pooh, oltre a vari concerti organizzati periodicamente per dare l’opportunità agli allievi più capaci di confrontarsi con la realtà del palco.
Ma la vera forza dell’accademia sta nella concreta possibilità di dare un seguito lavorativo a quella che spesso è vista esclusivamente come una passione; infatti gli allievi dei corsi più avanzati e professionali, oltre a far parte di band locali più o meno famose, trovano molto spesso uno sbocco professionale come musicisti in studi di registrazione, televisivi, come accompagnatori di artisti famosi o, a loro volta, come insegnanti del loro strumento.

L’appuntamento è dunque per domenica 18 settembre dalle 17 in poi, per una full immersion nel mondo della didattica musicale e, perché no, per ascoltare un po’ di buona musica.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Lizard Pescara, open day domenica 18 settembre"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*