Calcio a 5: Pescara in vetta

Fabrizio IannascoliFabrizio Iannascoli

Il massimo campionato di calcio a 5 si ferma per la sosta. La nazionale italiana sarà impegnata agli Europei in programma a Belgrado dal 2 al 13 febbraio. Di conseguenza per le tre formazioni abruzzesi è tempo di bilanci. Si conferma in cima alla classifica il Pescara, campione d’Italia uscente, mentre il Montesilvano, dopo aver disputato un girone d’andata da favola, ha rallentato la marcia pur mantenendo una ottima posizione in classifica. L’Acqua & Sapone Emmegross dopo una prima parte di campionato non proprio brillante sta risalendo posizioni in graduatoria e guarda con fiducia il finale di stagione. Dove questo stop viene visto con maggior favore è sicuramente casa Pescara. La troupe di Colini è attesa da un rush finale ricco di appuntamenti, Uefa Futsal Cup, final Eight di Coppa Italia e Campionato. A riguardo, seppur manchi ancora il comunicato ufficiale della Divisione Calcio a 5, possiamo annunciare che anche quest’anno sarà il Palazzetto Papa Giovanni Paolo di Pescara ad ospitare la final eight di Coppa Italia a dimostrazione di come la nostra regione sia sempre più la capitale del futsal italiano. Di questo è molto soddisfatto il Presidente della società adriatica Fabrizio Iannascoli con il quale abbiamo voluto fare il punto della situazione.

“Il cammino, fino adesso, non è stato proprio secondo previsione. Posso dire che ci è andato tutto bene e di conseguenza non posso che essere soddisfatto. La sosta ci consentirà di recuperare gli infortunati Capuozzo, Rogerio, Calderolli e Leggiero (lui è stato lo stesso convocato), ma soprattutto aiuterà i due nuovi arrivi Betao e Grello a trovare la giusta condizione e mettersi al pari con i compagni di squadra”. In effetti alla ripresa vi aspettano impegni importanti. “Saremo impegnati su più fronti. Il fatto di giocare di nuovo in casa la Final Eight di Coppa Italia, per il terzo anno consecutivo, è una bella soddisfazione visto il numero di pubblico degli anni precedenti. Per la Uefa Futsal Cup, invece, siamo in attesa di ricevere comunicazione circa le date ufficiali. Al momento sappiamo solo che le gare si disputeranno tra il 20 e il 24 aprile, in Spagna, a Madrid. E per il campionato cosa temete? “Il nostro è un torneo che si sta confermando molto equilibrato rispetto agli altri che si disputano negli altri paesi europei. A mio avviso ci sono sette, otto squadre che possono aspirare al titolo. Certamente Asti, Luparense e Rieti sono le più pericolose”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Calcio a 5: Pescara in vetta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*