Marziani dal parrucchiere2 chiude parlando di media e socialità

marziani

Mercoledì 15 giugno (dalle 18) a Pescara, si conclude la rassegna Marziani dal parrucchiere.2 – la letteratura dove non l’avete mai incontrata (party show letterari) con un appuntamento tutto dedicato alla radio e al suo rapporto con la letteratura e la cultura della socialità.

L’evento sarà ospitato presso lo studio di uno tra i più apprezzati parrucchieri di Pescara “Marco Ballone_modacapelli” che ha riaperto le porte per il secondo anno a questo nuovo trasversale contenitore culturale, ideato da Beniamino Cardines, già con grande apprezzamento nel 2021.

In collaborazione con tre programmi radiofonici ovvero Colpodistati_letterature in pericolo in onda su radiocittàpescara/Popolare Network, Kali-Universi paralleli e Bubù Taggh(e)te in onda su www.rtradioterapia.it. Si parlerà di media, radio e nuovi paradigmi di comunicazione con numerosi ospiti. In oltre sarà presente l’Associazione l’Abbraccio dei Prematuri odv che si occupa di sostenere e accogliere le famiglie con bambini nati prematuri o con particolari patologie, ricoverati nelle Neonatologie di Pescara e Teramo.

Saranno con noi: Alfredo Scogna (cantautore) live dal suo ultimo disco, Caterina Franchetta (poetessa), Angela Curatolo (giornalista), Annamaria Acunzo (blogger), Francesca Di Giuseppe (giornalista), Manuela Di Dalmazi (poetessa), Associazione L’Abbraccio dei Prematuri odv, Beniamino Cardines (scrittore, già candidato Autore dell’Anno 2022-23 dalla LFA Publisher).

Beniamino Cardines (ideatore): “Concludiamo questo secondo anno di Marziani dal Parrucchiere con un appuntamento che rimbalza sui media radiofonici per ricordare l’importanza oggi della comunicazione trasversale e la messa in rete di informazioni che promuovano una cultura della socialità. Ricordiamo che Marziani vuole essere anche un omaggio a Ennio Flaiano e alla sua celebre commedia ‘Un marziano a Roma’. Attraverso la letteratura vogliamo creare ponti di socializzazione. Portare la cultura letteraria ovunque sia possibile. Sin dal 2021 siamo partiti con il progetto Marziani che da subito ha avuto una fortunata accoglienza confermata da questa seconda edizione. Pensiamo alla cultura e alla letteratura come valori edificatori del bene comune”.

Manuela Di Dalmazi (poetessa): “L’Associazione L’Abbraccio dei Prematuri odv è nata come frutto di uno sguardo altruistico e generoso a sostegno e condivisione delle molte famiglie con problematiche riguardanti i bambini nati prematuri. Siamo registrati presso la Regione Abruzzo e convenzionati con gli ospedali Pescara e Teramo”.

Alfredo Scogna (cantautore): “La radio oggi rimane per la musica uno dei mezzi di diffusione tra i più importanti. Con l’avvento delle web radio e dei social media la musica ha trovato nuovi canali per arrivare al pubblico anche dei giovanissimi e non solo. Un ruolo importantissimo che non bisogna sottovalutare”.

Articolo offerto da:

Archidea