Simone Racioppo, tra Sanremo e nuovi progetti

Simone Racioppo

Settimana Sanremese in corso. Senza pubblico al mitico Ariston ma l’allegria di Fiorello e le note in musica portano un po’ di serenità nelle case degli italiani.

Ma Saremo non è solo musica, è noto ormai che gli abiti di concorrenti e partecipanti hanno la stessa visibilità nel mondo del gossip.

In attesa dell’ultima serata, questa sera, abbiamo chiesto al fashion designer Simone Racioppo un parere sui vari outfit ma abbiamo anche approfittato per farci raccontare le ultime novità del suo lavoro. E non sono poche!

Sanremo 2021 outfit: top e flop

“Sanremo per me è come Natale: è tradizione, è famiglia. In questo difficile inizio anno dove tutti siamo provati dalla pandemia, sento ancora di più il bisogno di leggerezza e soprattutto di emozioni e ottimismo; per questo che vedo solo top. Elodie elegante e sensuale in Versace; Arisa forte e passionale nello smoking rosso firmato Martin Margiela; ma il top è in assoluto lei, Laura Pausini: regina indiscussa e vincitrice del Golden Globe con Io Si colonna sonora del film La vita davanti a se interpretato da Sophia Loren. Laura era emozionante e unica nel completo con mantella elegante e gentile firmata maison Valentino con lo styling del grande Andrea Mennella”.

Cosa c’è di nuovo per Simone Racioppo in questo 2021?

“Nonostante il periodo, la forza di non arrendersi mai che mi contraddistingue è sempre più forte. La SR Haute Couture si arricchisce di creazioni di alta moda dedicato alle feste più importanti dell’anno come è stato per il Natale, sarà la Pasqua con pizzi e cristalli, il mio mondo. La linea Jewels in vendita anche in Europa. Poi la collezione Dubai che anche quest’anno anno (con mille difficoltà) uscirà in autunno e una capsule collection che presenterò in uno splendido evento di alta moda a Roma, il 9 e10 marzo, targato Roma ti sposo a cura di Jessica Mazzone. Questo evento porterà anche ad aprire un nuovo punto vendita nella capitale”.

Cosa vorresti per questo 2021?

“Per questo anno vorrei solo salute e serenità per tutti. Ci siamo resi conto di quanto eravamo felici nelle piccole cose e di quanto siano fondamentali gli affetti nella nostra vita”.

 

Articolo offerto da:

Archidea